smart fortwo, come funziona lo smart media-system | Tecnologia a bordo

04 Giugno 2017 0

Dal lontano 1998 il mondo delle auto è cambiato radicalmente ed anche il modo in cui noi guardiamo ad esso. Prima le auto di alta gamma e poi giù fino alle citycar quasi ogni modello ora punta sulla tecnologia integrata agli smartphone per soddisfare i clienti e la loro voglia di essere sempre connessi.

Certo non per tutti questa "voglia" è così pressante ma per la maggior parte si, così anche per la smart è arrivata l´ora di dotarsi di uno schermo touchscreen, chiamato smart media-system, che abbiamo messo alla prova nel nostro Tecnologia a bordo.

smart media-system è il più completo


Questo sistema di infotainment è il più completo della gamma. L´altro, lo smart audio-system, è quello più basilare e, se vogliamo, old school: non offre l´interfaccia da 7" LCD ma una più classica pulsantiera per gestire radio e connessione bluetooth del telefono. Lo smart media-system invece può essere lo schermo del vostro smartphone tramite la compatibilità Mirrorlink ma non quella Apple CarPlay o Android Auto, perciò bisogna assicurarsi precedentemente che il proprio smartphone sia dotato dei permessi di Mirrorlink sul sito apposito.

Qualora il vostro smartphone sia compatibile, basterà connetterlo via cavo tramite la porta USB e le funzioni di chiamate e messaggi, navigazione ecc verranno replicati sullo schermo dell´auto. Se poi avete scaricato applicazioni compatibili con il Mirrorlink, potrete utilizzarle direttamente sullo schermo della vostra smart.

Quanto costa?


Il sistema di bordo offre comunque una grafica colorata e giovanile, composta da una schermata Home che integra sei icone, una per ogni funzione - dal telefono al navigatore e fino all´uso dei file multimediali - con cui accedere ai menù principali. Il software non è molto rapido nell´elaborare i comandi ma nel complesso lo smart media-system funziona abbastanza bene.

Nelle nostre prove abbiamo rilevato che i comandi vocali sono poco precisi e lenti nel restituire i risultati di eventuali ricerche di indirizzi o contatti da chiamare. La situazione migliora a veicolo fermo ma averli potuti usare tranquillamente in movimento avrebbe reso tutto più semplice e comodo. Visto che lo smart media-system ha un prezzo di 750 euro circa - va acquistato all´interno del Cool & Media Pack che include clima automatico - e che il funzionamento non è eccellente (considerando il costo della vettura, non proprio popolarissimo in relazione alle sue caratteristiche), probabilmente sarebbe più saggio mantenere lo smart audio-system di serie e magari investire 100 euro nel supporto in plastica che si integra perfettamente nella plancia.

Così facendo si potrebbe utilizzare l´app smart cross connect ufficiale o magari anche l'app Android Auto per un utilizzo più semplice e sicuro dello smartphone in auto. E´ da ricordare però che il supporto in plastica ospita smartphone da 3,5 a 5 pollici di grandezza massima.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 472 euro oppure da ePrice a 580 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS