Havelaar Bison: il pickup elettrico Made in Canada

01 Giugno 2017 0


Un pickup elettrico ad alte prestazioni con un grande display touch verticale al centro della plancia? Purtroppo per Tesla, qualcuno ci è arrivato prima: si tratta della canadese Havelaar, che ha tolto i veli ad un veicolo pensato per stupire in tutti i sensi.

Il mercato dei pickup a zero emissioni potrebbe presto essere protagonista di un vero e proprio boom: dopo l'annuncio del pickup elettrico di Tesla e la presentazione del Workhorse W-15 (qui sotto), un nuovo veicolo con cassone si presenta sul mercato con la stessa formula.


Si tratta di Havelaar Bison, pickup realizzato in Canada e destinato a diventare il principale concorrente del futuro veicolo da lavoro di Elon Musk. Anche perché Workhorse, con la sua autonomia limitata a soli 130 km e un design alquanto discutibile, non sembra in grado di scomodare la proposta di Tesla.

Un "bisonte" rispettoso dell'ambiente

Bison è invece realizzato con un design rude ma allo stesso tempo sofisticato, con gruppi ottici LED, una mascherina imponente prominente e superfici della carrozzeria ben studiate per restituire l'idea di un veicolo forte e moderno. Sotto la carrozzeria, tra l'altro, troviamo una soluzione inedita nel segmento: un telaio space frame rinforzato con fibra di carbonio.

Due i motori elettrici (uno per l'asse anteriore e uno per quello posteriore), per una trazione integrale "by wire" ad alta efficienza e, soprattutto, prestazioni sufficienti per trasportare senza affanni il carico tipico di questi veicoli: basti pensare che il cassone vanta una capacità di carico di 4,2 metri cubi.

Omaggio a Tesla


Dentro, poi, l'ispirazione a Tesla è inequivocabile: un grande tablet a orientamento verticale è posizionato al centro della plancia, mentre davanti al volante è presente una strumentazione completamente digitale.

Non sono al momento noti i valori di potenza, coppia, accelerazione e velocità massima, mentre è stata subito rivelata l'autonomia massima con una singola ricarica: 300 kilometri, niente male per una vettura di queste dimensioni, anche se probabilmente Tesla fara meglio. Intanto, però, per almeno due/tre anni, Havelaar rimarrà, insieme alla citata Workhouse, l'unica casa automobilistica a proporre veicoli del genere. Sempre che a Mercedes-Benz non venga in mente di proporre una versione EQ del pickup Classe X...


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 477 euro oppure da Amazon a 518 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest