"90 Anni. 1000 Miglia", la mostra tra passato e futuro

18 Maggio 2017 0


Al Museo Mille Miglia di Brescia ha aperto i battenti la mostra "90 Anni. 1000 Miglia", l'esposizione che riduce le distanze tra passato, presente e futuro con un'impostazione "2.0" ricca di tecnologia. La mostra, promossa da Automotive Masterpieces e dal Museo Mille Miglia, resterà aperta fino al 7 gennaio 2018.

Realizzata grazie anche al patrocinio dell'Automobile Club di Brescia, "90 Anni. 1000 Miglia" è la prima esposizione in assoluto delle vetture originali che presero parte alla Mille Miglia di velocità, la gara originale disputata dal 1927 al 1957, con una breve interruzione in occasione della Seconda Guerra Mondiale. Vetture che ritroviamo ancora oggi tra le fila delle storiche partecipanti alla gara di regolarità.

Una mostra 2.0

Grazie alla presenza di oltre trenta modelli storici e gioielli della meccanica - tra cui spiccano alcune eccellenze dell'auto "Made in Italy", i visitatori potranno fare un salto indietro nel tempo, per scoprire dati tecnici, curiosità e aneddoti relativi alle vetture. Una narrazione che si adegua ai tempi che corrono - quasi quanto le audaci auto delle prime Mille Miglia - in quanto abbina all'esposizione statica delle vetture anche totem touch screen, siti web dedicati, foto, video, rassegna stampa e molto altro ancora. In più, con le auto ci si interfaccia "fisicamente", attraverso i feed ricevuti dai beacons posizionati sulle vetture e alla tecnologia Bluetooth Low Energy.

Più dinamica che mai

La particolarità dell'esposizione bresciana sta poi nel fatto che alcuni esemplari della mostra lasceranno le stanze del museo per andare a rievocare la celebre competizione, per poi fare ritorno una volta conclusa l´edizione di quest'anno. Inoltre, durante tutto il periodo espositivo (che durerà, ricordiamolo fino al 7 gennaio 2018) numerosi saranno i modelli a cambiare posto e a sostituirsi agli altri, rinnovando così l'esposizione e invogliando a tornare anche chi l'ha già visitata.

Sandro Binelli, coordinatore generale Automotive Masterpieces, ex segretario generale della Mille Miglia dal 2008 al 2012 e curatore della mostra, descrive così la modalità scelta per mettere in scena la mostra:

Abbiamo cercato di mettere in comunicazione passato e futuro, la tecnologia che sarà parte integrante della mostra ci aiuterà a coinvolgere un pubblico più ampio e a promuovere la storia della corsa più bella del mondo. La mission di Automotive Masterpieces exibitions lab è quella di rendere accessibile il patrimonio motoristico in modalità digitale, sia al fine di promuovere lo scambio di idee e conoscenza, sia per approfondire le ricerche storiche.

Qui tutte le informazioni utili, disponibili anche sul sito ufficiale del Museo Mille Miglia

Orari di apertura:

  • tutti i giorni, dalle 10:00 alle 18:00

Prezzi per persona:

  • Biglietto intero Euro 8,00
    Persone oltre i 65 anni: Euro 6,00
    Bambini fino ai 10 anni: Gratis
    Ragazzi dagli 11 ai 16 anni: Euro 3,00
    Biglietto gruppi oltre le 20 pax: Euro 6,00
  • Visite con guida in lingua italiana e inglese su richiesta.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video