Veicoli senza assicurazione, ora sono 5 milioni. Nel 2015 erano 4 milioni

16 Maggio 2017 0


Il fenomeno delle auto non assicurate sembra assumere valori da allarme rosso, come se già i 4 milioni di veicoli senza assicurazione registrati da ANIA nel 2015 non fossero abbastanza. Da questo numero infatti si è passati a 5 milioni, ben 1 milione in più in appena 24 mesi, secondo le stime effettuate dal Sole 24 Ore, che ha preso il database rilasciato dalla Motorizzazione Civile nei mesi scorsi e l'ha "incrociato" con i dati delle assicurazioni.

Il database dell´ente contiene i dati di tutti gli autoveicoli (inclusi anche autobus, vetture a uso esclusivo di polizia, autocarri, autocaravan e trattori) e di gran parte dei motoveicoli (motocicli, tricicli e quadricicli mentre esclude i ciclomotori), con un totale di mezzi registrati di 51.448.065 unità (44.353.086 autoveicoli e 7.094.979 motoveicoli e informazioni di varia natura oltre al dato sulla copertura assicurativa.

I dati del Sud e del Nord

Il Sud Italia risulta quello con il numero più alto di veicoli non assicurati. Napoli si distingue per essere la provincia meno assicurata, con il 25,6% delle auto scoperte a fronte di 1,2 milioni di esemplari circolanti; a Striano e a Qualiano, in provincia di Napoli, la cifra cresce ulteriormente, salendo addirittura al 46%.

In cima alla graduatoria troviamo però un comune del Nord, Oldenico, in provincia di Vercelli. Gli abitanti sono 256 e sono registrati 303 veicoli, di cui il 49% senza assicurazione. Caso singolare che potrebbe riferirsi a casi di intestazione fittizia di veicoli, cosa che falserebbe il risultato rendendolo inservibile.

Cosa si rischia?

Il perché della diffusione di veicoli senza assicurazione, specialmente in alcune zone del Paese, è sicuramente da ricercarsi nelle alte tariffe delle compagnie assicurative che in alcuni casi rendono impossibile "coprire" l'auto in maniera adeguata. Tutto questo nonostante il miglior prezzo medio delle tariffe RC sia rimasto grosso modo invariato restando sotto i 450 euro e nonostante il fatto che il 60% dei contraenti di un'assicurazione appartenga alla prima classe di merito, che dovrebbe far calare le tariffe RC in modo sostanzioso.

Chi guida un´auto senza assicurazione rischia una sanzione che varia dagli 841 ai 3.287 euro e mette in pericolo anche gli altri utenti della strada, andando incontro a pesanti conseguenze economiche se il sinistro si rivela con conseguenze letali. Il conducente rischia poi il sequestro del veicolo. L´importo della sanzione viene ridotto del 25% nel caso in cui entro trenta giorni dalla contestazione della violazione ed il sequestro si proceda alla demolizione del mezzo.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 399 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2