Il prezzo della guida autonoma? Per gli americani non deve superare i 5.000 dollari

15 Maggio 2017 0


Secondo un recente studio della Cornell University, gli automobilisti americani non spenderebbero più di 5.000 dollari in più per avere una vettura a guida completamente autonoma.

Quanto sareste disposti a spendere in più per avere un'auto che guidi completamente da sola? E' più o meno questa la domanda che i ricercatori della Cornell University (nello stato di New York) hanno sottoposto ad un campione di automobilisti del luogo in occasione dello studio "Transportation Research Part C: Emerging Technologies".

Non più di 5.000 dollari (in media)

Il risultato? La media delle risposte si attesta sui 4.900 dollari di spesa extra per un'auto completamente autonoma e 3.500 dollari in caso di una vettura dotata di sistemi di automazione meno raffinati. Naturalmente si tratta di valori medi: alcuni intervistati hanno infatti dichiarato di essere disposti a spendere anche 10.000 dollari in più per un'auto senza conducente, mentre altri non pagherebbero alcuna cifra aggiuntiva.

La ricerca si è basata su un campione di 1.260 individui, con redditi annui tra i 55.000 e i 60.000 dollari e ha preso in considerazione anche un precedente studio del 2015, in cui il 22% di 5.000 automobilisti da tutto il mondo ha dichiarato di non voler pagare nulla per avere un'auto a guida autonoma, mentre solo il 5% ha sostenuto di essere disposto a spendere oltre 30.000 euro in più rispetto ad una vettura simile a guida tradizionale.

Oggi la "guida autonoma" ne costa più di 10.000


Attualmente, l'auto che più si avvicina all'idea di guida senza conducente è la Tesla Model S, una vettura che da noi è venduta a partire da 83.100 euro. In questo caso, per avere la massima autonomia di guida (non si raggiunge il livello 4 di guida autonoma ma teoricamente, leggi permettendo, l'auto ne é predisposta) è necessario acquistare un pacchetto da 9.600 euro, equivalenti a circa 10.500 dollari.

Questa la dichiarazione del principale autore della ricerca, Ricardo Daziano:

L'automazione del trasporto personale sta diventando realtà a ritmi maggiori di quanto ci si aspettasse. Per pianificare e analizzare le conseguenze dell'automazione, gli amministratori e i costruttori di automobili hanno bisogno di comprendere il mercato. Il nostro studio è un tentativo iniziale di quantificare quale sia la percezione e la valutazione economica di queste tecnologie.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ford

Ford Fiesta 2018: anche per i neopatentati | video recensione e prova su strada

Kia

Kia Picanto X-Line e GT: prova in anteprima del 100 CV 1.0 T-GDI

Mahindra

Mahindra KUV100: recensione in anteprima del SUV da meno di 11.000 euro

HDBlog.it

Le migliori tecnologie di Ginevra 2018: dal pneumatico vivente ai fari smart Mercedes