BMW Serie 2: Coupé e Cabriolet si aggiornano dentro e fuori

11 Maggio 2017 0

Nuova grafica dei proiettori, inedite combinazioni cromatiche, nuovo sistema di infotainment, plancia e strumentazione ridisegnate: pochi ma decisivi i ritocchi riservati alle nuove BMW Serie  2 Coupé e Cabriolet, che giungono al proprio quarto anno di carriera.

Tante piccole novità fanno parte del restyling di metà carriera di BMW Serie 2 Coupé e Cabriolet, in arrivo quest'estate nei concessionari. Le nuove sportive compatte si presentano con un design affinato ma non stravolto, in puro stile BMW, mentre è la tecnologia ad essersi evoluta con importanti novità.

Fuori: compatta e aggiornata



Come è possibile notare dall'infografica ufficiale, le nuove BMW Serie 2 Coupé e Cabriolet si distinguono dall'attuale generazione per alcuni dettagli di stile, come i nuovi proiettori bi-LED (di serie, mentre sono optional quelli adattivi) con luci diurne ispirate a quelle di BMW Serie 3 restyling, il doppio rene ingrandito e dotato di una nuova griglia (diversa a seconda degli allestimenti) prese d'aria modificate e luci posteriori dalla nuova grafica, sempre a LED. Quattro nuove varianti per i cerchi in lega si aggiungono alle attuali 17 varianti, per una personalizzazione come sempre infinita.

Dentro: nuovo design e schermo touch


Importanti aggiornamenti hanno interessato anche gli interni delle nuove Serie 2, che vedono il debutto di una nuova plancia maggiormente orientata verso il guidatore, ora dotata di un inserto personalizzabile che prosegue il disegno delle bocchette di aerazione centrali. Nuova è anche la plancetta centrale, ora con finitura in nero lucido, così come nero lucido è lo sfondo della strumentazione ridisegnata e pensata per ricordare quella delle sorelle maggiori con display digitale.

Nuovi dettagli interessano le cuciture, gli elementi cromati dei comandi alzacristallo, i rivestimenti dei sedili (in pelle o stoffa) e le modanature interne in alluminio, legno o nero lucido.

Evoluta anche la tecnologia di bordo, ora con un display da 8,8 pollici (optional con il sistema di navigazione Professional) che offre, oltre al controllo con il comando iDrive e il Voice Control, anche la funzione touchscreen. Presente anche la possibilità di ricaricare gli smartphone compatibili tramite induzione e di interfacciare gli iPhone con Apple CarPlay. Per la massima connettività, BMW offre un hotspot Wi-Fi fino a 10 dispositivi, grazie ad una SIM integrata in vettura, che serve anche per i servizi di traffico in tempo reale, l'accesso ai sistemi di controllo remoto dell'auto e lo scambio di dati con il calendario del proprietario.

Sicurezza evoluta, gamma motori invariata

I sistemi di assistenza disponibili includono Active Cruise Control con funzione stop & go e il Driving Assistant, che offre il Lane Departure Warning e la funzione di frenata di emergenza City che fino alla velocità di 60 km/h introduce automaticamente una frenata in caso di rischio di collisione imminente con automobili, motociclette o pedoni.

La BMW Serie 2 Coupé offre nove varianti di propulsori, la BMW Serie 2 Cabrio otto. La Serie 2 è equipaggiata con cambio manuale a sei rapporti oppure con cambio Steptronic a 8 rapporti. Nei modelli Coupé 220i, 230i, 225d e nella M240i xDrive e nei modelli Cabrio 225d e M240i xDrive l´efficiente cambio automatico è di serie. Nelle ultime due motorizzazioni citate è montato il cambio Steptronic sportivo a 8 rapporti con funzione di cambiata manuale al volante. La gamma comprende inoltre le varianti Coupé e Cabrio come modello BMW M Performance BMW M240i/M240 xDrive: il sei cilindri in linea da 3 litri con iniezione diretta di carburante e tecnologia M Performance TwinPower Turbo eroga 340 CV. Questo consente alla BMW M240i xDrive Coupé di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. Trazione integrale intelligente BMW xDrive. Oltre alla dinamica trazione posteriore, la M240i e la 220d della BMW Serie 2 Coupé sono combinabili anche con la trazione integrale intelligente BMW xDrive.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini