MG XS, il SUV inglese pensato per tutti i mercati

08 Maggio 2017 0


Il marchio MG non naviga di certo nel suo periodo migliore se consideriamo la lunga storia del marchio. Quanto meno il fatto di essere entrata in mani cinesi ha permesso alla Morris Garage di riavere qualche possibilità, ma uno dei simboli dell'industria automobilistica inglese è lontano dai fasti del passato.

Le cose potrebbero però ben presto cambiare visto il nuovo SUV compatto MG XS, ideale per dimensioni e stile per le esigenze del mercato europeo e non solo.

Per la Cina e l'Europa

Dopo l'acquisizione di MG da parte della SAIC Motor, tra le più grandi aziende automobilistiche cinesi, i modelli della gamma sono stati pensati per piacere "in tutto il mondo". Questo significa puntare in primis sui SUV, il segmento in più forte espansione, magari di dimensioni compatte. MG XS è il nuovo SUV pensato proprio per coprire una fetta di mercato che in Europa è cospicua.

Il nuovo SUV compatto verrà venduto in Cina e Europa sotto diversi nomi (la prima volta che ciò accade) e sarò prodotto nella storica fabbrica di Longbridge (UK). Lo stile, oltre che riprendere i dettagli più diffusi nel segmento come i fari a LED e la griglia cromata collegata fisicamente ai gruppi ottici anteriori, sarà simile a quanto visto di recente sull'elettrica MG-E-Motion presentata a Shanghai quest'anno.


Prezzi super competitivi

Inoltre MG XS è, nei piani dell'azienda, perfetto per una clientela giovane poiché punta su un prezzo di acquisto basso, strategia già usata per gli altri modelli in gamma (MG G3 e MG GS).

L'MG XS sarà una vera e propria rivoluzione nel mercato dei SUV compatti. Il significato dietro al nome è semplice - S sta per SUV, X significa extra. Grazie alla tecnologia di guida all'avanguardia e al design innovativo, il nuovo modello si basa sull'offerta di maggiore capacità, prestazioni e qualità ad un prezzo molto conveniente", ha dichiarato Matthew Cheyne, responsabile vendite di MG Motor UK.

Le caratteristiche complete - per ora si sa solo che i motori saranno due modulari, che dovrebbero avere cubature da 1.5 e 2.0 litri - ed il listino verranno presentati entro fine anno ma c'è da credere che i prezzi saranno molto competitivi, come già visto sulla utilitaria MG G3.

L'espansione del marchio in nuovi mercati europei è prevista negli anni a venire (si parla del 2018) e l'arrivo di modelli con queste caratteristiche fa ben sperare che sia in programma di raggiungere anche il nostro, nonostante per ora non siano trapelate conferme dalla sede di Longbridge.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani