Nissan Signal Shield: gabbia di Faraday per bloccare lo smartphone alla guida

03 Maggio 2017 0


Come impedire l'utilizzo dello smartphone al volante? Ormai le idee per scoraggiare l'uso del cellulare sono molte, dalle app ottimizzate per ridurre le distrazioni ai sistemi di ricompensa che promettono sconti o piccoli premi a chi raccoglie punti dimostrandosi virtuoso. 

L'ultima trovata arriva da Nissan che, in Gran Bretagna, ha scomodato la gabbia di Faraday  per il Nissan Signal Shield. Al momento è un prototipi, uno scomparto all'interno del bracciolo di Juke che sfrutta il principio della gabbia e crea isola i segnali in entrata e in uscita, dalla rete al Bluetooth passando ovviamente per il WiFi.

La musica resta comunque disponibile tramite il classico cavo, scegliendo USB o AUX per accedere ai brani musicali sul nostro dispositivo mentre il ripristino della connessione alla rete avviene in un istante: basta aprire il bracciolo per poter ripristinare l'accesso del cellulare a rete mobile e Bluetooth.

Il progetto arriva in risposta ai dati crescenti sull'uso dello smartphone alla guida: nel 2014, l'8% ammetteva l'utilizzo del cellulare, dato cresciuto al 31% nel 2016 secondo il Royal Automobile Club britannico. Inoltre i dati di Nissan evidenziano che quasi un automobilista su cinque (18%) ammette di aver inviato SMS durante la guida. Così a fianco di sistemi come Apple CarPlay e Android Auto, arriva l'idea "disintossicante" di Nissan sulla Juke, idea che comunque parte sempre dalla volontà del pilota di mettere nella gabbia di Faraday il proprio smartphone.


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 469 euro oppure da Amazon a 579 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!