Honda festeggia 1 milione di SH nell'impianto italiano

24 Aprile 2017 0


Poco dopo l'arrivo dei nuovi Honda SH125i e SH150i, l'impianto italiano dedicato alla produzione degli scooter della celebre serie, festeggia 1 milione di unità uscite dalle linee. Gli scooter della serie SH, infatti, hanno iniziato ad essere prodotti nello stabilimento di Atessa nel 1996, proseguendo ininterrottamente fino ad oggi e raggiungendo, nell'aprile 2017, il milione di unità.

Apprezzato in Europa ma anche nel mercato asiatico, SH nasce nel 1984 con la cilindrata da 50 cc, cerchi a raggi e freni a tamburo. Il primo esemplare era prodotto in Belgio e, tre anni dopo, la produzione si sposta in Spagna. Il passaggio all'Italia arriva con la seconda generazione del 1996 che porta le cilindrate da 50 e 100 cc a due tempi. Nuove linee, sella a due piani, cerchi in lega e freno a disco sono le novità principali.


Il traguardo successivo è datato 2001, anno in cui debuttano SH125 e SH150. Il trend di crescita delle cilindrata prosegue poi nel 2007 con l'arrivo di SH300 che guarda anche all'extraurbano mentre nel 2012 si passa all'ABS per SH125 e SH150 con motore eSP, Start&Stop e nuovo telaio.

L'ultima evoluzione è rappresentata proprio da SH125 e SH150, i modelli protagonisti della nostra prova e dotati di luci a LED, keyless e sottosella maggiorato.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 472 euro oppure da ePrice a 580 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS