Mazda MX-5 RF vince il Red Dot Design Award

03 Aprile 2017 0


L'esclusiva variante a tetto rigido della roadster giapponese si aggiudica il premio "Best of the Best" dei Red Dot Design Awards. Era il 2015 quando la variante tradizionale ricevette lo stesso riconoscimento, segno che la filosofia stilistica "KODO -Soul of Motion" continua a piacere.

Essere insigniti di un Red Dot Design Award è già di per sé un onore. Ricevere il "Best of the Best", poi, lo è ancora di più. Mazda li ha ricevuti entrambi, a distanza di due anni, e per giunta con lo stesso modello: da una parte la MX-5 "tradizionale" nel 2015, dall'altra la versione "hardtop" RF nel 2017. Il corso stilistico KODO - Soul of Motion ha dunque ottenuto i permessi necessari per entrare nella storia del design automobilistico.

I Red Dot Design Awards rappresentano il più alto riconoscimento a cui un prodotto industriale possa aspirare ogni anno: solo i progetti più distintivi e caratterizzati possono ricevere uno di questi premi. A maggior ragione, i "Best of the Best" vengono assegnati i prodotti che riescono a raggiungere "una perfetta armonia tra qualità funzionale, seduzione, usabilità". A valutare queste qualità, una giuria di 39 designers, professori e giornalisti del settore, che hanno scelto 102 "Best of the Best" su una rosa di 5.500 candidati.


Mazda MX-5 RF, con il suo tetto ultra leggero retrattile in 13 secondi e la sua silhouette da fastback, riesce a unire design e funzionalità, leggerezza ed efficienza, mantenendo intatta la filosodia Jinba Ittai, ossia la perfetta fusione tra conducente e vettura. Il riconoscimento verrà assegnato il 3 luglio presso l'Aalto Theatre a Essen.

Mazda MX-5 non è l'unico modello della casa giapponese ad aver ricevuto un Red Dot: il costruttore può vantare un totale di 6 premi di questo genere, vinti da Mazda CX-3 e Mazda2 nel 2015 (insieme alla MX-5), da Mazda3 nel 2014 e da Mazda6 nel 2013.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani