Alfa Romeo Giulietta, sua la prima gara TCR in Georgia

03 Aprile 2017 0


Prima vittoria per l'Alfa Romeo Giulietta TCR del team GE Force in Georgia nella International Series. Al volante dei 330 CV dell'italiana il beniamino di casa, David Kajaja.

La Georgia regala a Romeo Ferraris la gioia della prima vittoria per la sua Alfa Romeo Giulietta TCR. Nell´International Series del campionato promosso da Marcello Lotti, il costruttore italiano schiera due vetture per cui cura l´assistenza del team GE Force, al debutto assoluto e già capace di ottenere, sulla pista di casa a Rustavi, la prima affermazione in campionato e la conseguente leadership.

Vittoria di Kajaja, idolo locale

Grazie all´idolo locale Davit Kajaja che si era prima imposto nelle prove ufficiali conquistando una straordinaria pole position, è poi arrivato il successo nella prima gara, iniziata con pista bagnata, tenendo a basa poi gli attacchi degli avversari nel finale. Un successo che arriva dopo le già eccellenti prestazioni ottenute nella fase preparatoria invernale nel TCR Middle East, e che sono state confermate soprattutto dalla prestazione di Dusan Borkovic.

Bloccato in qualifica da un problema alla scatola guida, il serbo ha recuperato in entrambe le gare fino alla zona punti, ottenendo come miglior risultato il quarto posto in gara-2, che consegna così a GE Force il primato tra le classifiche a squadre, con 52 punti, mentre Kajaja guida quella piloti con 38.

Il dominio in Gara 1

Kajala ha lavorato fin dai primi giri della Gara 1 per costruirsi un vantaggio sugli inseguitori spingendo sull'acceleratore in maniera ossessiva. Non tanto però da tenere lontano Ficza (Zele Racing) che a bordo della sua Seat Leon TCR ha raggiunto il georgiano e l'ha seguito incollandosi al paraurti senza però riuscire a sorpassarlo. I primi cinque piloti sono arrivati al traguardo nell'arco di 1,7" l'uno dall'altro a testimonianza di una gara molto divertente e adrenalinica.

L'Alfa Romeo Giulietta di Ferraris

Sotto al cofano della Giulietta TCR pulsa il motore 1.750 della Giulietta Quadrifoglio Verde. Qui portato a 300 CVe 420 Nm per una velocità massima di 250 Km/h. L'auto è decisamente più lunga della sua omologa di serie poiché arriva a misurare 4,62 metri in lunghezza per 1.95 metri di larghezza. E' spogliata di ogni cosa sia superflua alle prestazioni ed è dotata di un enorme alettone posteriore e spoiler anteriore imponente per garantire la presa necessaria in curva. Un insieme che ha permesso alal Giulietta TCR (che costa 98 mila euro tasse escluse) di portare a casa il primo successo dal suo arrivo.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Clicksmart a 279 euro oppure da ePrice a 320 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2