WEC: Toyota Gazoo presenta la nuova TS050 Hybrid

31 Marzo 2017 0


Toyota presenta a Monza la nuova generazione di TS050 Hybrid, realizzata a quattro mani con il team Toyota Gazoo Racing e pronta per i test ufficiali prima dell'avvio della stagione 2017 del Campionato Mondiale Endurance.

La nuova vettura per la stagione 2017 del WEC di Toyota si chiama TS050 Hybrid e rappresenta un'evoluzione del precedente modello. Svelata a Monza, a margine della presentazione del Team Management e dei piloti che avranno il piacere di guidarla, è il primo risultato dalla nascita della divisione Toyota Gazoo Racing.

Il motore termico della versione 2017, un 2.4 V6 turbo è stato affinato per quanto riguarda l'ottimizzazione dell'efficienza termica. Gli stessi affinamenti interessano anche il sistema ibrido, con nuovi MGU (motori-generatori) più piccoli e leggeri. Tutta nuova, invece, la batteria agli ioni di litio.


Dal punto di vista dinamico è stato migliorato il telaio, mentre grande impatto ha avuto il nuovo regolamento WEC 2017, che punta alla riduzione dell'efficienza aerodinamica per motivi di sicurezza. Per bilanciare questo, grande lavoro è stato fatto sul disegno dello splitter anteriore (sollevato di 15 mm), sulla riduzione delle dimensioni del diffusore posteriore e sulla realizzazione di nuove carene laterali.

A Monza è stata svelata una delle due configurazioni aerodinamiche permesse per l'intera stagione, in particolare quella a bassa deportanza. La versione ad alta deportanza sarà presentata in seguito. Le nuove norme riguardano anche l'utilizzo delle gomme: massimo quattro treni di pneumatici (oltre a due di scorta) per le qualifiche e per le gare di sei ore. A tale proposito il team ha collaborato con la Michelin per progettare nuove nuove mescole in grado di sfruttare al meglio la geometria delle sospensioni e ridurre il deterioramento del battistrada.


Alla guida delle nuove Toyota Gazoo Racing TS050 a partire dalla prima gara di Silverstone (il 16 aprile prossimo), ci saranno Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López sulla numero 7 e Sébastien Buemi, Anthony Davidson e Kazuki Nakajima a bordo della numero 8.  Yuji Kunimoto e Nicolas Lapierre ("in prestito da Alpine) si sono invece uniti a Stéphane Sarrazin per correre sulla vettura numero 9 negli appuntamenti di Spa-Francorchamps e di Le Mans.

Il team quest'anno non potrà più accettare la sconfitta cocente dello scorsa Le Mans, giunta proprio quando la gara stava volgendo al termine. E' tempo che la proverbiale affidabilità Toyota si faccia sentire...

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 959 euro.
Dji Mavic Pro Fly More Drone (bundle) è disponibile da puntocomshop.it a 1,180 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest