McLaren 720S: confermata la "ultraleggera" LT

17 Marzo 2017 0


Una variante ulteriormente alleggerita e potenziata della neonata McLaren 720S è già nei piani del costruttore di Woking: resta solo da aspettare.

Il successo della McLaren 675LT non poteva lasciare indifferente la dirigenza di Woking. Per questo, durante un'intervista di Car and Driver realizzata a Ginevra, il CEO Mike Flewitt non ha potuto che confermarlo: la 720S in versione Long Tail si farà.

Flewitt ha poi rincarato la dose:

La 675LT è stata un enorme successo. Io stesso ero interessato all'aspetto economico, ma poi è stato impossibile non esserne affascinati. Tutto il team ha lavorato con entusiasmo al progetto. Sicuramente ci sarà una nuova Long Tail e ora che LT è un brand a tutti gli effetti, se annunciamo una variante LT di un'auto è chiaro che tutti si aspettino da essa maggiore leggerezza, migliore guidabilità e più potenza.

La nuova 720 in versione Long Tail (il nome potrebbe essere 745LT?) se la vedrà con la recente Lamborghini Huracan Performante (anch'essa fresca di debutto a Ginevra) nonché con la futura variante "pistaiola" della Ferrari 488 GTB. Per tutte e tre, il denominatore comune sarà la massima tecnologia applicata ai materiali, per i quali ogni marchio sta portando avanti brevetti proprietari.

La presenza di varianti "ultraleggere" potrebbe non limitarsi alla Super Series recentemente rinnovata: Flewitt è aperto anche alla gamma "entry level" Sports Series, anche se qui non è così scontato che ritroveremo il marchio LT. In ogni caso, ci vorrà tempo prima che entrambi i modelli vedano la luce: la 675LT, per esempio, è arrivata dopo circa un anno di distanza dalla 650S, motivo per cui è lecito aspettarsi l'ipotetica 745LT non prima del 2018.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani