Rolls-Royce Ghost: a Ginevra si riveste di diamanti

10 Marzo 2017 0


Ci può essere qualcosa di più esclusivo, parlando di ammiraglie, di una Rolls-Royce? A Ginevra abbiamo avuto la dimostrazione che sì, ci può essere: una Rolls-Royce verniciata con i diamanti.

Si fa presto a dire "ancora più esclusivo, ancora più curato, ancora più lussuoso" quando si parla di auto per comuni mortali. Bastano materiali migliori, un prezzo leggermente più alto, i giusti abbinamenti cromatici a rendere più premium qualsiasi auto. La vera sfida arriva quando si è già un gradino sopra l'eccellenza, come nel caso di Rolls-Royce. E' qui che emerge la bravura dei designer e del reparto marketing, che si devono sforzare per alzare ulteriormente l'asticella senza deludere i propri clienti.

Come è possibile, allora, rendere una già esclusiva Rolls-Royce Ghost ancora più rara e spettacolare? A Ginevra il marchio inglese ha stupito, ancora una volta, con la Ghost Elegance, versione a passo lungo della berlina di sua maestà che si distingue, prima di tutto, per una vernice a dir poco "scintillante". Commissionata da un facoltosissimo cliente, la Ghost Elegance è realizzata sulla variante a passo lungo di Ghost e presenta la tinta "Diamond Stardust", realizzata tramite un processo specifico che prevede la presenza di veri diamanti all'interno del pigmento.


Come dichiarato da Rolls-Royce, gli esperti che si sono dedicati alla realizzazione di questa speciale e folle vernice hanno impiegato due mesi per perfezionarne l'aspetto, il rapporto con la luce, i colori e la resa al tatto. Una polvere di diamanti è stata inglobata nel pigmento, mentre uno strato aggiuntivo di trasparente annulla l'effetto granuloso al tatto. Anche l'operazione di verniciatura ha impiegato due giorni extra rispetto ai tempi standard di verniciatura in Rolls-Royce.

Oltre alla vernice diamantata, la Ghost Elegance presenta la linea di cintura dipinta a mano con i colori rosso e nero (la cosiddetta "coachline"), cerchi in lega da 21 pollici e ovviamente lo Spirit of Ecstasy illuminato, per rendere davvero brillante la Ghost da ogni angolazione.  Dentro, infine, spiccano i rivestimenti in pelle nera davanti e grigia dietro con accenti rossi, inserti in legno Tudor Oak e un orologio dedicato sulla plancia. Curiosi di vedere l'effetto che fa dal vivo? Correte al Salone di Ginevra: siete in tempo ancora fino al 19 marzo!

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 394 euro oppure da Amazon a 440 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini

Opel

Opel Combo Life: multispazio tech tutto da vivere | Prova in anteprima

Renault

Dacia Duster: ritorna la versione a GPL | Prezzi da 13.350 euro