Tesla rilascia un nuovo aggiornamento per l'Hardware 2

02 Gennaio 2017 0


Anno nuovo, nuovo aggiornamento per l'Hardware 2 di Tesla: l'azienda di Musk ha rilasciato un ultimo upgrade per livellare tutte le vetture predisposte alla massima potenzialità dell'Hardware 2, preparando così il terreno per il rilascio delle funzionalità di guida autonoma più evolute.

Lo ha annunciato Elon Musk su Twitter nell'ultima giornata del 2016: l'ultimo aggiornamento riguardante il Tesla HW2 Autopilot arriverà in questi giorni su 1.000 vetture, per poi diffondersi al resto delle auto predisposte entro la prossima settimana. Questo consentirà di verificare l'eventuale presenza di bug ed errori prima di una diffusione a larga scala.

Il nuovo aggiornamento verrà probabilmente svelato in tutte le sue funzionalità il prossimo 4 gennaio, in occasione dell'inaugurazione di una nuova ala della Gigafactory 1, la fabbrica di batterie sostenibili più grande al mondo.

Il software update sarà necessario per dotare tutte le vetture Tesla più recenti (prodotte da ottobre in poi) di quei sistemi di sicurezza attiva come frenata di emergenza, collision warning e cruise control adattivo, momentaneamente assenti nell'ultimo Hardware 2 ma ora pronti per essere ripristinati. Hardware 2 è anche il primo pacchetto di dispositivi di assistenza predisposto per la guida autonoma di livello 5, la più sofisticata e completa evoluzione della guida senza conducente.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2