Infiniti QX50 Concept: a Detroit un assaggio del SUV medio

30 Dicembre 2016 0


La prossima generazione del SUV medio di Infiniti viene anticipata da una concept car molto vicina alla produzione: la vedremo al Salone di Detroit, insieme ad una serie di tecnologie per la guida autonoma e al nuovo motore turbo dotato di turbo a compressione variabile.

Il 2017 inizia sotto il segno dei SUV per Infiniti: al prossimo Salone di Detroit (8-22 gennaio) il costruttore giapponese appartenente al gruppo Nissan presenterà infatti una concept car che prefigura in maniera piuttosto fedele il nuovo crossover medio QX50.


Disegnato seguendo il linguaggio stilistico "Powerful Elegance" di Infiniti, il nuovo QX50 Concept riprende alcuni dettagli del concept QX Sport Inspiration presentato allo scorso Salone di Pechino, come la grossa calandra o la linea dei finestrini, pur risultando più pratico per un utilizzo quotidiano a 360 gradi.

La stessa filosofia prosegue anche negli interni (di cui al momento non ci sono immagini ufficiali), che Infiniti descrive utilizzando termini come "organico", "premium" e "artigianale".

Verso la guida autonoma


Il QX50 Concept è anche il portabandiera delle future tecnologie di assistenza alla guida di Infiniti, che si basano sul presupposto che l'uomo rimarrà ancora per molto tempo al centro della vettura come protagonista della guida. Questo vuol dire che le future Infiniti lasceranno al conducente tutto il piacere di guida, quando la guida è un piacere. In tutte le altre situazioni, i sistemi di assistenza proattivi di Infiniti rivestiranno il ruolo di una sorta di co-pilota, sostituendo il conducente in tutte quelle attività "noiose" come, per esempio, la navigazione, la circolazione nel traffico autostradale o il mantenimento della corsia.

VC-Turbo: quattro cilindri ad alta efficienza

A Detroit Infiniti porterà anche la sua ultima fatica: un motore 2 litri a benzina con turbo a compressione variabile, noto come VC-Turbo. Si tratta di un propulsore in grado di sviluppare la stessa curva di coppia e l'efficienza di un moderno motore turbodiesel. Questo grazie ai diversi rapporti di compressione del turbo (da 8:1 per prestazioni elevate a 14:1 per la massima efficienza) che adattano le prestazioni alle condizioni di guida.

Presentato nel powerstep da 268 CV, il nuovo motore offre una coppia massima di 390 Nm, valori paragonabili ad un ottimo sei cilindri a benzina, rispetto al quale il nuovo 4 cilindri di VC-Turbo arriva a consumare il 27% di benzina in meno.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 749 euro oppure da Amazon a 824 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS