Ferrari F2004: all'asta due modellini speciali

22 Dicembre 2016 0


Se siete alla ricerca di un regalo di Natale diverso da solito per una giusta causa, questi due modellini di Ferrari F2004 potrebbero fare al caso vostro.

Se c'è una vettura che più di tutte le altre ha segnato la storia della Formula 1 è sicuramente la Ferrari F2004, il cavallo di battaglia (pardon, cavallino) che ha consentito a Michael Schumacher di vincere 13 gare su 18, di cui le prime 12 consecutive, nell'indimenticabile stagione 2004.


Oggi, per una giusta causa, è possibile rivivere le emozioni di quella stagione in quanto BBR, lo storico produttore di modellini in scala, ha messo all'asta due esemplari della F2004 in scala 1:43, completi di certificato di garanzia a vita. Il ricavato sarà poi devoluto in beneficenza all'associazione Saints Foundation, che si occupa di offrire pasti caldi e un tetto ai poveri di Southampton.


Il primo esemplare riproduce la vettura con cui Schumi vinse il Gran Premio di Ungheria, mentre il secondo arriva dal Gran Premio d'Italia, dove vinse Barrichello, seguito a breve distanza da Schumi. La vettura ha anche consentito a Barrichello di effettuare il record ancora imbattuto sul circuito di Monza di 1:21:046.

Pronti ad aggiudicarvi un pezzo di storia della Formula 1 e della Ferrari per una giusta causa? Avete tempo fino al 28 dicembre...

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus è in offerta oggi su a 515 euro oppure da ePrice a 577 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani