Nissan Juke da record: guidata solo con le telecamere

09 Dicembre 2016 0


Si tratta della prima volta in cui viene stabilito il record di Jturn "alla cieca", una manovra eseguita su un'auto con tutte le superfici vetrate coperte e le sole telecamere di bordo ad assistere il pilota nella guida.

Il merito è dell'Around View Monitor, la tecnologia che sfrutta le telecamere installate per restituire una veduta aerea a 360 gradi dello spazio circostante la vettura. Il record di J-turn più stretto è stato eguagliato al primo tentativo e alla cieca, facendo ruotare la vettura in uno spazio superiore di soli 18 centimetri alla lunghezza dell'auto.

La manovra è stata eseguita da Paul Swift, stuntman che ha effettuato il giro di 180 gradi usando le quattro telecamere della Juke con AVM: il pilota è partito in retromarcia, ha sterzato e si è girato frontalmente in "un fazzoletto".

All'interno del pacchetto AVM di Nissan, oltre alle telecamere in grado di aiutare nelle manovra di parcheggio, è incluso il sistema di rilevamento oggetti in movimento che avvisa se un pedone o un animale si avvicina alla vettura in fase di manovra. Tale tecnologia è poi alla base del sistema di guida autonoma in sviluppo da parte di Nissan, il ProPilot che verrà svelato sulla prima vettura per l'Europa nel 2017.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini

Opel

Opel Combo Life: multispazio tech tutto da vivere | Prova in anteprima

Renault

Dacia Duster: ritorna la versione a GPL | Prezzi da 13.350 euro