Cadillac DPi-V.R: il ritorno alle corse

01 Dicembre 2016 0


Il marchio Cadillac ritorna alle corse dopo quasi quindici anni di assenza e lo fa con la DPi-V.R, destinata alla categoria Sport Prototipo dell'IMSA.

Debutterà alla 24 Ore di Daytona la prima vettura da corsa di Cadillac dopo il ritiro nel 2002: il prototipo si chiama DPi-V.R. e rappresenta tutto il DNA di Cadillac, condensato sia nello stile sia nelle prestazioni. La vettura correrà dunque nella stagione 2017 dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship nella categoria Sport Prototipo con i team Action Express Racing e Wayne Taylor Racing.


Sotto il cofano batte il 6,2 litri aspirato V8 - che già equipaggia il SUV Escalade e, nella variante sovralimentata, la superberlina CTS-V - in grado di sviluppare una potenza massima di 600 CV. La trazione è posteriore e la potenza viene gestita da una trasmissione automatica X-TRAC dotata di paddle al volante.

Il telaio, sviluppato in collaborazione con Dallara, viene rivestito da una carrozzeria ispirata ai motivi stilistici trainanti degli ultimi modelli Cadillac, in particolari quelli della gamma V-Performance: troviamo dunque le classiche luci a sviluppo verticale, il frontale appuntito, aerodinamica esasperata e una carrozzeria spigolosa.


Il presidente di Cadillac, Johan de Nysschen, racconta così il ritorno del marchio premium di GM nelle competizioni:

Cadillac è orgogliosa di tornare ai vertici delle gare prototipi in Nord America dopo un'assenza di 14 anni. I modelli di serie V-Performance - ATS-V e CTS-V - stanno trasformando la sostanza del nostro brand, guadagnandosi un posto nell'olimpo dei marchi ad alte prestazioni. La Cadillac DPi-V.R rafforza ancora di più il portfolio della gamma V-Performance, posizionando Cadillac nella più esclusiva competizione automobilistica in Nord America.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 514 euro oppure da ePrice a 578 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video