Acura Precision Cockpit anticipa gli interni Honda di domani

18 Novembre 2016 0


Al Salone di Los Angeles Acura presenta il Precision Cockpit, prototipo che anticipa gli interni delle future vetture di Acura e Honda in tutto il mondo e che si ispira all'impostazione della supercar NSX.

I giapponesi del gruppo Honda stanno concentrando le proprie forze sul miglioramento della qualità degli interni e al Salone di Los Angeles presentano l'Acura Precision Cockpit, uno studio sugli interni delle future vetture del gruppo giapponese, ispirati nientepopodimeno che alla supercar NSX.

La supersportiva ibrida portabandiera delle conquiste tecnologiche del gruppo Honda sarà infatti la musa ispiratrice di tutte le future Honda e Acura, a cominciare proprio dall'impostazione degli interni, oggi uno dei punti deboli delle vetture giapponesi. Il percorso di rinnovamento è già parzialmente iniziato con la nuova generazione di Civic, che ha mostrato un evidente passo avanti rispetto alle precedenti generazioni, adottando uno stile moderno ma senza eccessi futuristici.


Il design di questi nuovi interni è stato portato avanti tenendo conto delle tre pricipali tendenze nel settore automotive - elettrificazione, guida autonoma e connettività - e il risultato è un cockpit dalle forme ergonomiche e proiettate verso il prossimo futuro. Troviamo infatti una plancia scolpita, dotata di due display ad altissima risoluzione, una grossa console che si sviluppa fino al tunnel centrale, finiture in legno e alluminio spazzolato alternate a materiali tecnici e un touchpad dalla grande superficie in grado di controllare ogni funzione del sistema operativo senza dover cercare tasti o comandi.

La strumentazione è composta da un display da 12,3 pollici ad alta visibilità mentre un secondo display fa parte del sistema infotainment ed è posizionato in alto, in modo che il conducente non debba distogliere lo sguardo dalla strada. L'illuminazione e le animazioni cambiano a seconda della modalità di guida prescelta - bianco per la modalità Snow, blu per quella Comfort, rosso per la Sport e arancione per la Sport Plus.


Come anticipato, il sistema è pensato per integrare la funzione di guida autonoma: quando il pilota automatico è attivo, sul display centrale si attiva una vera e propria mappatura 3D dell'ambiente circostante, aumentando la percezione di sicurezza da parte del conducente che viene dunque spinto a dare maggiore confidenza alla vettura.

Acura Precision Concept porta al debutto il nuovo sistema operativo Acura/Honda OS, una piattaforma in grado di gestire l'accesso sicuro alle app, ai dati e ai contenuti sensibili della vettura e del conducente. Le informazioni vengono separate e distribuite nei due display a seconda dell'effettiva utilità. Il display centrale si può sdoppiare per avere sempre in background la mappa della navigazione. Il nuovo cockpit sarà presto disponibile sui prossimi modelli della gamma Acura, per poi debuttare gradualmente sulle nuove Honda.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 885 euro oppure da Amazon a 980 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ford

Ford Fiesta 2018: anche per i neopatentati | video recensione e prova su strada

Kia

Kia Picanto X-Line e GT: prova in anteprima del 100 CV 1.0 T-GDI

Mahindra

Mahindra KUV100: recensione in anteprima del SUV da meno di 11.000 euro

HDBlog.it

Le migliori tecnologie di Ginevra 2018: dal pneumatico vivente ai fari smart Mercedes