Niu N1S Civic e M1 a EICMA: scooter elettrici connessi | video anteprima

11 Novembre 2016 0

Arrivano dalla Cina e debutteranno in Europa: si chiamano Nium N1 e Niu M1 e sono scooter elettrici connessi alla rete grazie alla SIM di bordo, tecnologici perché farciti con tre processori e due giroscopi e in grado di essere tracciati grazie al GPS.

Il modello è quello sempre più in voga in questo mondo: scooter elettrici con batteria estraibile così da portarsela a casa o in ufficio per la ricarica. Gli 80 chilometri di autonomia bastano per le esigenze di chi vive e lavora in città e permettono di coprire più giorni di "casa-lavoro" e la comodità di ricaricare lo scooter in box, a casa o nel luogo di lavoro ci permette di coprire anche più di 80 chilometri al giorno visto che una carica si completa in 6 ore.

Generosi nella coppia, specie N1S Civic che arriva a 120 Nm, gli scooter elettrici di Niu raggiungono i 45 km/h (43 nel caso del più economico dei due M1), sfoggiano un display digitale e inviano costantemente i dati al server: questo significa che Niu potrà monitorare lo stato di salute del veicolo ed effettuare l'aggiornamento firmware OTA proprio come gli smartphone o, nel mondo dell'elettrico, come fa Tesla con le sue auto.


Da non sottovalutare poi l'utilità del tracking GPS in caso di furto e la possibilità di ricevere sullo smartphone (Android o iOS) i log giornalieri dei percorsi, utile ad esempio in ambito business per tenere traccia degli spostamenti di lavoro. A completare il quadro ci sono poi le luci a LED e per N1 le tre modalità di utilizzo: i principianti o chi si troverà con l'acqua alla gola e la batteria agli sgoccioli potranno impostare la modalità da massimo 20 km/h che riduce prestazioni ma anche consumi.

Per la pioggia non ci sono poi problemi: M1 ha infatti una batteria sotto la sella a tenuta stagna e N1S Civic, che monta la batteria sotto la pedana a vantaggio dell'abbassamento del baricentro, è comunque in grado di resistere anche alle "mini-ondate" di eventuali pozzanghere e a qualche guado, a patto di mantenersi sotto la linea della pedana

Niu N1S Civic costerà 2.699EUR, M1 scende a 1.999EUR e M1s, con batteria leggermente meno potente, rappresenta il punto d'ingresso a 1.499EUR. Gli scooter arriveranno nel 2017.

Dati Tecnici

Niu N1S Civic ha un motore da 2.400 W realizzato da Bosch e forte di 120 Nm di coppia, frenata combinata, rigenerazione dell'energia in frenata (fino al 6%), Field Oriented Control, ricarica rapida da 20 chilometri in un'ora, LED anteriore e TechnoLED posteriore, un fanale che integra in un unico gruppo frecce, luce di arresto e posizione e luce targa. Tre i colori disponibili: bianco, nero e rosso e 10 i chilogrammi di peso della batteria realizzata con LG che, nel tempo di una pausa pranzo, si ricarica per una ventina di chilometri di autonomia.

Niu M1 monta una batteria LG da 8.3 chili e promette tra i 70 e gli 80 chilometri di autonomia in condizioni reali o 100 con una guida da "eco-maratona". La ricarica completa si effettua in 3 ore e quella rapida (45% della capacità) in un'ora. Il motore è un Bosch da 2.000 W e 110 Nm di coppia massima, cinque i colori disponibili: bianco, blu, nero, rosso e giallo. Niu M1 Sport pesa 58 chilogrammi mentre M1 Pro arriva a 59 chili. Per entrambi il motore Bosch da 110 Nm è supportato dal Field Oriented Control che riconosce le condizioni di guida e ottimizza la gestione elettronica a vantaggio dell'autonomia. 

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 749 euro oppure da Amazon a 824 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS