Toyota, la prima "tutta elettrica" nel 2020

07 Novembre 2016 0

[caption id="attachment_136979" align="aligncenter" width="520"]


Toyota Prius Prime[/caption]

Alcune voci che giungono dal Giappone confermano l'impegno di Toyota nel campo delle elettriche. La prima a zero emissioni potrebbe arrivare nel 2020.

Dopo aver fatto dell'auto ibrida un concetto pionieristico nel mondo dell'auto, sembrava impossibile che Toyota non si muovesse sul fronte delle auto completamente elettrica. Questa mossa, secondo indiscrezioni che arrivano dal Giappone, potrebbe essere fissata a partire dal 2020. In un articolo pubblicato sull'edizione di oggi e ripreso dalla Reuters, il Nikkei, prospetta l'arrivo di una auto elettrica da almeno 300 km per i mercati giapponese, cinese e californiano.

Il costruttore come era ipotizzabile non ha né smentito è confermato, se non per il fatto che è al lavoro su diverse tecnologie tra cui quella elettrica. Fino ad adesso il lavoro del costruttore giapponese si era concentrato sulle ibride e la plugin (vedi la Prius Prime presentata a Parigi). Si erano anche susseguite voci riguardo ad una prossima generazione di Toyota Aygo completamente elettrica, scelta che a questo punto potrebbe avere senso per ridurre le emissioni e i consumi nell'ambito in cui Toyota vede le elettriche, ossia quello urbano.

Oltretutto i dati diffusi sono piuttosto credibili se confrontati a quelli che gli altri produttori prevedono di proporre nei prossimi cinque anni. Altri però, come Opel e Renault, dichiarano percorrenze ben superiori ai 300 km ipotizzati da Toyota. Per questo rimane curioso verificare con il tempo come si evolveranno il mercato e l'offerta delle aziende nei prossimi anni.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

HDBlog.it

Boosted Board Stealth: un missile a 4 ruote da 38 km/h | Recensione