Toyota C-HR, prezzi per l'Italia da 25.700 euro

29 Ottobre 2016 0

[caption id="attachment_145803" align="aligncenter" width="520"]


Toyota C-HR[/caption]

Toyota C-HR ha generato molta curiosità da parte del pubblico e degli addetto ai lavori vista l'attenzione alla cura del dettaglio nell'abitacolo ed anche una estetica molto personale e accattivante. Vediamo insieme i prezzi di listino ma anche cosa offre la concorrenza. 

Il nuovo crossover compatto introdotto da Toyota in queste settimane ha un ruolo importante per il marchio giapponese, che punta proprio su quest'ultimo per dare una spinta alla diffusione delle sue ibride. Per vari motivi: perché è un segmento in forte crescita, perché ha una linea che piace e perché ha qualità che potrebbero stupire chi è abituato ad altri standard da parte di Toyota. In Italia la Toyota C-HR ha un listino che parte da 25.700 euro per la versione entry level con il 1.2 a benzina da 116 CV con cambio CVT (l'unico disponibile) mentre servono 2.000 euro aggiuntivi per avere la trazione integrale 4WD per allestimenti Active e Business. La trazione integrale è invece inclusa per le top di gamma Style e Lounge, rispettivamente da 29.700 e 29.900 euro.

C'è anche ibrida

E l'ibrida? Vi ricordiamo che monta un 1.8 litri ed un motore elettrico che porta la potenza complessiva a 122 CV. La base Active parte da Active 28.400, per la Business vengono aggiunti altri 750 euro. Per la 1.8 Style e la Lounge servono invece 30.400 euro. Sulla versione base sono disponibili già una buona dose di accessori tra cui: telecamera di parcheggio con sensori, sensore luci e pioggia, sistema di infotainment Toyota Touch 2 (optional il navigatore) e Toyota Safety Sense Plus. Il consiglio è quello di recarsi in concessionaria e sfruttare le offerte che spesso Toyota mette a disposizione dei clienti con un forte risparmio. Ad esempio fino al 31 dicembre 2016 la Toyota C-HR sarà disponibile il finanziamento Pay per Drive con un anticipo di 6.250 euro e 47 rate mensili da 250 euro.

E la concorrenza?

Per semplicità citeremo qualche esempio alternativo alla Toyota C-HR a titolo di esempio. Opel risponde con la Mokka X (recentemente aggiornata), che ha prezzi inclusi tra 19.750 euro per la 1.6 benzina da 115 CV. Il top di gamma è il 1.6 diesel da 136 CV che costa quasi 30 mila euro. La trazione integrale c'è solo sulla 1.4 benzina da 140 CV e costa un minimo di 25.200 euro. Nissan Juke invece costa meno (da 17.150 euro a 26 mila euro circa) a fronte di dimensioni ridotte. Verrà introdotto nel 2017 un modello tutto nuovo su cui dovremmo vedere nuove tecnologie e uno stile aggiornato. Anche per Mazda CX-3 i prezzi sono inferiori (da 19 mila euro circa e fino a 27 mila euro) ma la gamma motori è molto diversa - c'è il diesel 1.5 e il benzina 2.0 - pur offrendo un'estetica alla moda ed elegante e una buona dose di accessori.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect consiglia la pressione giusta | Video

HDBlog.it

Boosted Board Stealth: un missile a 4 ruote da 38 km/h | Recensione

Tutti i numeri del metano, il carburante dal potenziale inespresso