Ssangyong Musso: il ritorno del pickup

13 Ottobre 2016 0


Il pickup coreano Actyon Sports subisce un leggero restyling e diventa Musso: per l'occasione, debutta un nuovo motore Euro 6.

Ssangyong prosegue con il rinnovamento della propria gamma per il mercato europeo, aggiornando il pickup Actyon Sports, che perde ogni correlazione con la poco fortunata Actyon (il SUV coupé low-cost dalla linea alquanto discutibile), recuperando dalla storia del marchio il nome Musso (un grande fuoristrada, venduto anche come pickup nei primi anni 2000).

Tra l'altro, Musso in coreano vuol dire rinoceronte: una garanzia sulla robustezza del nuovo tuttofare di Ssangyong, che si presenta perfetto per ogni tipo di trasporto, oltre ad avere un posizionamento di prezzo e una garanzia senza rivali.

Progettato per piacere ai lavoratori ma allestito anche per l'uso per la famiglia o il tempo libero, il nuovo Musso si presenta con un paraurti ridisegnato con nuove luci diurne a LED e proiettori anteriori dalla nuova grafica, con un frontale ispirato a quello del SUV Korando. Dentro, cambiano i rivestimenti dei sedili e della plancia, che guadagna una nuova strumentazione e un display infotainment con touchscreen.

La novità più importante del restyling è l'introduzione di un nuovo motore 2.2 turbodiesel common-rail Euro 6 da 175 CV e 400 Nm di coppia, pensato per ridurre le emissioni di CO2 mantenendo ottime prestazioni (la coppia massima è garantita tra i 1.400 e i 2.800 giri) e un comportamento equilibrato. Il nuovo motore è abbinabile ad un cambio automatico a 6 rapporti fornito da Aisin.


Il nuovo Musso è inoltre l'unico pick-up, in questa categoria di prezzo, a montare sospensioni posteriori multi-link con molle progressive, in grado di restituire alla vettura sensazioni di guida paragonabili a quelle di un'automobile tradizionale, anche con un carico massimo di una tonnellata.


Musso è già ordinabile nel Regno Unito ad un prezzo equivalente a circa 17.500 euro (tasse escluse) per la versione SE, che include cerchi in lega da 18" e rivestimenti in TPU effetto pelle per i sedili. A poco più di 21.000 euro è invece disponibile l'allestimento EX, che presenta luci diurne a LED, sedili in pelle con quelli anteriori riscaldati, sedile conducente con regolazioni elettriche, clima automatico, sensori luce e pioggia, display touch da 7" con connettività iPod e bluetooth. A queste cifre vanno aggiunti 1.000 sterline (1.100 euro) per il cambio automatico.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da ePrice a 521 euro.
Samsung Galaxy S8+ G955f 64gb Lte Viola Orchid Grey è disponibile da puntocomshop.it a 599 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest