Hoonicorn V2: la drift car di Ken Block all'ennesima potenza | VIDEO

13 Ottobre 2016 0


La Ford Mustang Hoonicorn guidata nelle strade di Los Angeles durante il Gymnkhana Seven di Los Angeles non è bastata a Ken Block, che ha contribuito alla realizzazione di una variante ancora più estrema e "fumosa".

Ken Block, lo sappiamo, non è il tipo che si fa intimidire dalle vetture "monstre". Il fatto che, però, non avesse abbbastanza degli 845 CV sviluppati dall'incredibile Hoonicorn, basata su una Mustang del 1964, fa notizia. Il pilota di Ford Performance (oltre che imprenditore e stuntman) ha infatti contribuito alla realizzazione di una delle vetture più cattive e incontrollabili sulla faccia della terra: signore e signori, ecco la Hoonicorn V2.


Gli 845 CV della versione "originale", dotata di un motore V8 da 6,7 litri, diventano ora 1.400 grazie ad una doppia turbina. Il propulsore funziona ora a metanolo (combustibile che ottimizza ulteriormente le prestazioni) e la trazione è, ovviamente, ancora integrale permanente.

Realizzata per spingere ad un livello più alto i limiti della già impressionante Hoonicorn, è in grado di mettere in difficoltà anche le abilità del famoso pilota americano, che l'ha definita una delle più spaventose automobili che abbia mai guidato. E se lo dice lui...

Oltre alle modifiche meccaniche, la Hoonicorn V2 presenta una nuova livrea, come sempre poco sobria e pensata per restituire l'idea di una vettura estrema, cattiva, "sporca" e senza pietà nei confronti dell'intraprendente pilota.

Come accade spesso con Ken Block, anche in questo caso la vettura viene presentata da un video irriverente: in particolare, con le fiamme prodotte dagli scarichi di questo impressionante motore è possibile illuminare una notte buia. O anche cuocere dei marshmallow nel giro di pochi secondi.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 533 euro oppure da ePrice a 692 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2