Gomme invernali, come scegliere le gomme da neve al meglio

11 Ottobre 2016 0


Il 15 novembre prossimo scatta per legge l'obbligo di gomme invernali o gomme da neve per chi viaggia su strade soggette ad obbligo. Vediamo cosa serve sapere per prepararsi al meglio.

Ogni anno in concomitanza dell'arrivo del freddo, la stessa situazione si ripresenta a milioni di automobilisti: il cambio delle gomme estive con quelle invernali. Le gomme da neve sono uno strumento fondamentale per chi circola su strada frequentemente e per farlo in maggiore sicurezza rispetto agli pneumatici estivi. Le leggi che regolano l'installazione obbligatoria dal 15 novembre al 15 aprile delle gomme termiche (o M+S) in determinate strade sono regolate dalla "Direttiva Ministeriale del 16 gennaio 2013 secondo cui l´Ente proprietario della strada e/o il gestore, possono prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio". Da qui derivano varie delibere provinciali o regionali (consultabili in siti internet come www.pneumaticisottocontrollo.it) che vanno consultate di volta in volta al di fuori dei centri urbani anche se i comuni possono disporre che siano obbligatori anche all'interno. Alcune strade di montagna o con condizioni climatiche particolari possono subire la proroga dell'obbligo anche per tutto l'anno.

Quali sono le caratteristiche?

Le gomme termiche o gomme da neve hanno il vantaggio di essere "scolpite" con un particolare disegno che permette di catturare molta neve dalla strada innevata ed utilizzarla per fare più attrito proprio sul resto della neve depositata sul percorso. Si tratta di un concetto non proprio facile da comprendere ma che permette un aumento sensibile della tenuta sia in frenata che in percorrenza. Il vantaggio è quello di poter procedere quando nevica e non rimanere bloccati sotto la neve ma qualcuno potrebbe obbiettare di non muovere l'auto in condizioni climatiche pericolose. Non sempre però si può sapere in anticipo le condizioni in cui ci si troverà e comunque lo pneumatico permette di avere più presa quando si effettuano frenate brusche (frenate d'emergenza) e quando si percorrono strade con tante curve. Se poi l'auto è dotata di trazione integrale diventa pressoché inutile l'uso di catene anche in condizioni davvero critiche. A proposito di catene, le gomme da neve sono paragonate a quest'ultime e perciò basterebbero per essere in regola ma è consigliabile avere le gomme termiche su tutte e quattro le ruote per una migliore stabilità sempre.

Quali comprare?

Il limite minimo è di 1.6 mm ma bisogna ricordare che gli pneumatici invernali perdono efficacia sulla neve già con un battistrada inferiore a 4 mm. Dopo aver deciso di utilizzare gomme da neve sulla propria auto, bisogna fare attenzione a quali si scelgono. Come valido per le gomme estive vanno cercate le misure sul libretto di circolazione o sullo pneumatico già presente sull'auto - può essere indicato così:225/55 R 17 97 W - dove il primo numero indica la larghezza del battistrada in millimetri; il secondo numero indica, in %, il rapporto tra l'altezza del fianco e la larghezza di sezione dello pneumatico. Nell'esempio, l'altezza del fianco è il 55% della larghezza; il terzo indica la larghezza del cerchione; La 'R' indica la struttura "radiale". Ciò significa che i cavi della carcassa attraversano lo pneumatico da parte a parte; 97 è, nella tabella di corrispondenza, il carico massimo espresso in Kg/Pneumatico per ogni gomma; infine W indica la velocità che sopporta quello pneumatico. L'efficacia delle gomme invernali (così come avviene per quelle estive) cala con il calare del battistrada presente sullo pneumatico.

Dove comprare?

Oltre a potersi rivolgere al gommista di fiducia, il web ha aperto possibilità molto interessanti per i clienti che possono sceglierle su siti internet specializzati e farli spedire direttamente dal gommista convenzionato, il quale provvederà al montaggio degli pneumatici. Vi consigliamo quindi un "giro" di telefonate o e-mail presso i rivenditori della zona e poi una comparativa sui vari siti internet. In questo modo si può trovare l'offerta migliore, ricordandosi sempre che sul web non è per forza detto che sia più conveniente che dal proprio gommista.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5 è in offerta oggi su a 139 euro.
Apple Ipad Pro (10,5) Wi-fi+4g 512gb Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 1,089 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS