Suzuki GSX-R125: la nuova piccola sportiva

10 Ottobre 2016 0


Tra le novità di Suzuki a Intermot 2016 c'è anche Suzuki GSX-R125, la piccola sportiva che mancava nella gamma dei giapponesi.

Anche i giovani o chi cerca una piccola cilindrata dal look sportivo avranno la possibilità di mettere le mani su una GSX-R. Con Suzuki GSX-R125, infatti, il produttore entra nel segmento e lo fa con in grande dato che, secondo quanto dichiarato dai giapponesi, la moto è la migliore per prestazioni e consumi. In attesa di metterla alla prova, vediamo cosa ci propone la "mini" GSX-R.

Il look è ovviamente ripreso dalle cilindrate maggiori e il motore è un monocilindrico da 124.4 cc Euro4 che beneficia di una carenatura studiata in galleria del vento per migliorare l'aerodinamica e leggera così da assicurare un ottimo rapporto peso/potenza.


La sella a 785 mm da terra non dovrebbe dare problemi a nessuno e, dietro al cupolino, c'è la strumentazione completamente digitale con display LCD, proiettore a LED e sistema keyless così da avviare la moto senza inserire la chiave.

A livello di ciclistica non ci sono regolazioni e mancano anche tutti i dati sulle caratteristiche tra cui dimensioni dei dischi (a margherita per anteriore e posteriore) e potenza del motore. GSX-R125 monta cerchi da 17 pollici e sfrutta un serbatoio da 11 litri. Il resto è avvolto dal mistero ma speriamo di poter scoprire ad EICMA 2016 i dati che hanno fatto si che Suzuki dichiarasse di avere la 125 sportiva più potente e più leggera della categoria.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da Amazon a 775 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani