Ford: i fari che si adattano (anche) al meteo

03 Ottobre 2016 0


Ford illustra alcune funzionalità dei proprio sistema Adaptive Front Lighting, che comprende anche una funzionalità per adattarsi alle condizioni metereologiche, anche in caso di piogge torrenziali, riducendo anche i riflessi per gli automobilisti che sopraggiungono.

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di ritrovarvi davanti ad una cosiddetta "bomba d'acqua", un acquazzone improvviso che è in grado di mettere in difficoltà anche il conducente più esperto. Ford, a questo proposito, mostra una delle funzionalità del proprio sistema di fari adattivi Adaptive Front Lighting, in grado di ridurre gli effetti negativi di queste condizioni meteo che, specialmente alle nostre latitudini, stanno diventando sempre più frequenti.

La tecnologia Weather-Dependent Lighting, parte del sistema Adaptive Front Lighting - adegua automaticamente il fascio luminoso dei fari alle condizioni meteo, accorciando e allargand il fascio luminoso per illuminare meglio la carreggiata nella sua ampiezza per meglio illuminare pedoni e ciclisti ai lati della strada e ridurre i riflessi delle superfici bagnate per i veicoli in arrivo.


Tale tecnologia si attiva attraverso il movimento del tergicristallo e in base alle condizioni di luce ambientale e alla velocità di guida: vengono dunque regolati di conseguenza l´angolo e l´intensità del fascio luminoso dei fari in base alle condizioni di guida.

Un aiuto in più in condizioni di meteo "instabile" e improvviso: dopotutto, uno studio nel Regno Unito mostra che il tasso di incidenti può aumentare fino all´82% quando piove. Questo è imputabile al fatto che, quando l'acqua piovana allaga le strade, anche la segnaletica riflettente può scomparire offuscata dal riflesso dei fanali. Sempre secondo quanto pubblicato da Ford, l'agenzia europea per l'ambiente prevede che gli eventi di pioggia intensa aumenteranno nel corso di questo secolo, nella maggior parte delle regioni europee tra il 5 e il 25% in estate e tra il 15 e il 35% in inverno.

Il sistema Ford Weather-Dependent Lighting è disponibile su tutti i modelli dotati di fari bi-xeno (come C-Max, Focus e Kuga), oppure di Dynamic LED Headlights (Edge, Mondeo, S-MAX e Galaxy). Una tecnologia che si accompagna ai Glare-Free Highbeam, gli abbaglianti automatici che adattano il fascio luminoso per evitare di abbagliare accidentalmente gli altri conduncenti.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2