MINI JCW Clubman: la SW sportiva e integrale | VIDEO ANTEPRIMA

30 Settembre 2016 0

MINI a Parigi si presenta con l'inedita versione sportiva della nuova generazione di Clubman che, come la sorellina a 3 e 5 porte, raggiunge la potenza di 231 CV grazie al 2.0 benzina twin-power turbo. La vera novità qui è però la trazione integrale ALL4 di serie.


La nuova generazione di MINI John Cooper Works Clubman diventa grande, nello spazio e, soprattutto, nei contenuti: per la prima volta, infatti, il modello più sportivo della gamma è dotato di serie della trazione integrale ALL4, in abbinamento al motore 2.0 twin-power turbo, per una potenza di 231 CV, 350 Nm di coppia 1.450 e 4.500 giri/min e una velocità di 238 km/h.

JCW, con qualcosa in più


Esteticamente, la nuova generazione di MINI JCW Clubman riprende tutte le novità estetiche introdottte con la JCW a tre e cinque porte, a cominciare dai cerchi in lega da 18 o 19 pollici (questi ultimi opzionali), i dettagli rossi a contrasto (come tetto, bandelle laterali, strisce sul cofano e inserto sulla calandra), un nuovo paraurti anteriore e il doppio scarico al posteriore. Di serie, inoltre, sono presenti diversi accessori come i proiettori LED davanti e dietro (optional invece la possibilità di regolare il fascio di luce in maniera adattiva), l'assetto MINI Driving Modes, i sensori di parcheggio, l'accesso keyless, la radio MINI Visual Boost con display da 6,5", il volante multifuzione e il cruise control adattivo con funzione frenante.

Grazie alla combinazione tra il 2 litri e la trazione integrale ALL4 (a regolazione elettroidraulica) la Nuova MINI John Cooper Works Clubman è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, indipendentemente dalla scelta del cambio manuale a 6 rapporti (di serie) o dell'automatico Steptronic a 8 marce. Il cambio automatico consente però di consumare meno carburante, in quanto il consumo medio dichiarato con lo Steptronic è di 6,8 litri di benzina per 100 km (-0,6 litri). Completano il pacchetto un impianto di scarico sportivo, un impianto frenante sportivo firmato Brembo, cerchi in lega John Cooper Works da 18 pollici Black Grip Spoke e regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) incluso DTC (Dynamic Traction Control), EDLC (Electronic Differential Lock Control) e Performance Control di serie, mentre come optional è disponibile il Dynamic Damper Control.

Sportiva e ben equipaggiata


Anche dentro si respira aria racing, grazie ai sedili sportivi John Cooper Works in Dinamica/stoffa carbon black con poggiatesta integrati, battitacco John Cooper Works, cielo del tetto colore antracite; volante in pelle John Cooper Works con tasti multifunzione e paddles (in caso di cambio automatico) leva del cambio o del selettore di marcia e indicazioni del cockpit dal design esclusivo, pedaleria e poggiapiede guidatore realizzati in acciaio inossidabile. Non manca l'Head-up display con funzioni specifiche firmate da JCW.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Prokoo a 649 euro oppure da ePrice a 794 euro.
Samsung Galaxy Tab S2 T719 8.0 Gold 4g Ve è disponibile da puntocomshop.it a 312 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve