Audi RS3: sportiva con la coda a Parigi | VIDEO ANTEPRIMA

29 Settembre 2016 0

Insieme a Q5, Audi ha presentato in anteprima mondiale al Salone di Parigi la RS3 Sedan, declinazione in chiave sportiva della popolare hot-hatch tedesca, che beneficia (al contrario della 5 porte) del recente restyling, oltre ad una potenza di 400 CV.


Il restyling di RS3 Hatchback dovrà attendere i prossimi Saloni: a Parigi c'è spazio solo per la RS3 Sedan, la berlina a tre volumi che approfitta del recente facelift della gamma A3 per anticipare tutte le modifiche che verranno poi offerte sulla versione a 5 porte.

Innanzitutto il nuovo motore 2.5 TFSI - lo stesso, alleggerito di 26 kg rispetto al precedente, della TT RS - che sviluppa la bellezza di 400 CV (ben 33 in più rispetto alla versione pre-restyling) e una coppia di 480 Nm, disponibile tra 1.700 e 5.850 giri, per una spinta disponibile praticamente ad ogni regime.


Il tutto è coadiuvato dal cambio S tronic doppia frizione a sette velocità, in grado di cambiare in modo fulmineo, insieme alla trazione integrale permanente quattro. Il sistema quattro è integrato nell'Audi drive select (così come lo sono lo sterzo, il cambio, le sospensioni adattive opzionali e il sound dellos carico): il conducente può così variare la risposta del sistema nella modalità auto, comfort e dynamic.

Presente anche il wheel-selective torque control, una funzione dell'ESC che frena impercettibilmente le ruote interne durante le curve ad alta velocità per rendere più stabile la vettura. Il sistema ESC può anche essere completamente disattivato.


Esteticamente, la RS3 Sedan mostra un inedito paraurti anteriore con prese d'aria maggiorate, finalmente dal design differente rispetto a quanto visto sulle più recenti RS di Ingolstadt. Invariati invece i capisaldi della divisione RS GmbH: griglia a nido d'ape con scritta quattro su (richiesta), calotte degli specchietti in nero lucido, passaruota allargati, spoiler sulla coda e doppio scarico ovale, con estrattore dedicato.


Dentro, poi, l'atmosfera RS è di quelle su cui non ci si può sbagliare: i rivestimenti "tecnici" si alternano all'alcantara e alla pelle traforata, con cuciture rosse a contrasto. Rossi sono anche gli inserti sulle bocchette di aerazione, mentre rimane il display da 7 pollici dell'Audi MMI e la strumentazione analogica, che può essere sostituita dall'Audi Virtual Cockpit con display TFT da 12,3 pollici.

Incerta la commercializzazione in Europa della super-sedan marchiata Audi Sport, sviluppata prettamente per Cina e Stati Uniti e venduta a partire dall'estate del 2017: noi europei potremo comunque consolarci con la variante Sportback, in arrivo entro i prossimi mesi.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video