Audi Q5: tutto nuovo ma fedele a sé stesso | VIDEO ANTEPRIMA

29 Settembre 2016 0

Le parole d'ordine del nuovo Audi Q5, presentato in anteprima mondiale al Salone di Parigi, sono design da berlina e flessibilità da crossover, per un SUV che cambia soprattutto sotto pelle.

Il nuovo Audi Q5 è realtà, dopo una serie di video-teaser che hanno mantenuto alta l'attesa per il nuovo crossover dei quattro anelli fino all'ultimo secondo. Esteticamente qualcuno potrà obiettare che non ci fosse nulla da nascondere, ma è soprattutto dentro e sotto pelle che Q5 ha subito una rivoluzione.


Fuori, infatti, cambiano il frontale, ora più simile a quello di Q7, con dei fari Matrix LED con luci diurne piuttosto elaborate, mentre lateralmente la silhouette si fa più "stirata", con una carrozzeria più scolpita soprattutto nei pressi dei passaruota. Dietro sono davvero minime le differenze, concentrate per lo più sulla grafica interna dei fari e sul paraurti inferiore, che integra perfettamente gli scarichi.


Costruito sulla piattaforma MLB di Audi A4, il nuovo Q5 pesa fino a 90 kg in meno del precedente, nonostante sia più grande (4,66x1,89x1,66 metri, con un passo di 2,82 metri) e più spazioso (610 litri il bagagliaio). All'interno, la plancia è inedita e presenta delle bocchette di aerazione di tipo tradizionale, che non proseguono sul lato passeggero come sulla A4.


Il classico display in bella vista ha dimensioni variabili tra 7 e 8,3 pollici (a seconda degli allestimenti), così come la strumentazione, che può essere analogica o digitale con Audi Virtual Cockpit. Tra le tecnologie inedite per il modello troviamo il modulo LTE con hotspot wi-fi e Audi Connect Services, impianto audio Bang&Olufsen, Audi tablet per i sedili posteriori (con ripetizione dei comandi di infotainment e climatizzazione), oltre alla compatibilità con Apple CarPlay e AndroidAuto. Completano la dotazione tecnologica tutti i più recenti dispositivi di sicurezza di Audi, come il Traffic Jam Assist e le inedite sospensioni ad aria con damper control.

La gamma motori riprende fedelmente quella di Audi A4 (ad esclusione del 2.0 TFSI da 190 CV): 2.0 TFSI da 252 CV, 2.0 TDI da 150, 163 (TDI ultra) e 190 CV e 3.0 TDI da 286 CV. A seconda del modello, Audi Q5 è disponibile con cambio manuale a 6 rapporti, doppia frizione S tronic a 7 rapporti e tiptronic a 8 rapporti con convertitore di coppia, mentre la trazione integrale quattro ultra è disponibile di serie su tutte le motorizzazioni, mentre è optional sulla TDI da 150 CV.

Il nuovo Q5, prodotto in Messico, sarà in vendita in Europa a partire dall'inizio del 2017 in quattro allestimenti (Sport, Design, S Line, Design Selection), con prezzi a partire da 45.100 euro in Germania.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente