Opel: tre nuovi SUV in arrivo

06 Settembre 2016 0


Dopo il rinnovo completo della gamma di autovetture tradizonali con la prossima generazione di Insignia, Opel si concentrerà sulla gamma di SUV e Crossover "X", con ben tre nuovi modelli.

La gamma "X" di Opel, oggi composta da Mokka X e Antara (quest'ultimo sulla via del tramonto), si prepara ad ingrossarsi con l'arrivo di tre nuovi modelli "a ruote alte": si partirà dal crossover erede di Meriva e sviluppato insieme a PSA, passando per un SUV medio su base Astra e concludendo con un grande SUV per contrastare l'interessante e recentissimo Skoda Kodiaq.

Monovolume a ruote alte


Il primo modello ad arrivare nella nuova gamma "X" di Opel sarà l'erede di Opel Meriva. La monovolume di segmento B non vende come una volta, anche a causa della SUV mania che sta dilagando in tutto il mondo ma specialmente in Europa.

Per questo la piccola MPV ha deciso di reinventarsi con l'arrivo della terza generazione, nascendo come ibrido tra crossover e monovolume tradizionale: nata insieme alla nuova generazione di Citroen C3 Picasso, dovrebbe debuttare nei prossimi mesi e scontrarsi direttamente con Fiat 500L Trekking, la più venduta in Europa nel suo segmento. Prodotta in Spagna, sarà costruita sul pianale PF1 di Peugeot e Citroen a partire dalla fine dell'anno.

Segmento C: il cuore della SUV mania


Sulla piattaforma della nuova Astra (o forse la EMP2 di Peugeot 3008) i tecnici di Opel stanno invece sviluppando un vero e proprio SUV di medie dimensioni, pensato per contrastare il successo senza sosta di Nissan Qashqai e dei rivali, che rispondono al nome di Volkswagen Tiguan, Seat Ateca, Ford Kuga, Hyundai Tucson, Kia Sportage, Mazda CX-5 e l'imminente erede di Jeep Compass.

Lungo all'incirca 4 metri e 50, il C-SUV porterà in dote tutte le innovazioni che hanno contribuito al riconoscimento di Auto dell'Anno a Opel Astra e, forse, sarà offerto anche in variante 7 posti, come accade per Nissan Qashqai e X-Trail. Il debutto dovrebbe avvenire tra un anno, mentre la commercializzazione sarà avviata nel 2018.

Obiettivo Kodiaq


Per il modello più grande della propria gamma di crossover, Opel ha invece in mente l'ultimissimo modello presentato da Skoda, il SUV Kodiaq, che si inserisce nel segmento D e che dovrebbe infastidire vetture come Ford Edge, Kia Sorento, Hyundai Santa Fe e Land Rover Discovery Sport: un SUV di dimensioni medio grandi, forse a 7 posti, con il meglio della tecnologia e della rifinitura disponibile in casa GM, anche perché il progetto sarà condiviso con un altro modello del gruppo americano (probabile la presenza di un SUV omologo a marchio Buick).

Adam Rocks atto secondo?


C'è poi un ulteriore SUV al vaglio della dirigenza di Opel: si tratta di una versione rialzata della nuova generazione della piccola Opel Adam, che però non è stato ancora confermato e che, dovrebbe arrivare non prima di 4-5 anni. Stando ai rumor, il piccolo crossover sarà una variante ancora più sportiva e frizzante della Adam, forse solamente con carrozzeria a tre porte, sulla scia dell'attuale Adam Rocks.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Amazon a 539 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video