Volvo: rumor sul debutto in Formula E col marchio Polestar

22 Agosto 2016 0


La Formula E continua ad attrarre sempre più produttori e, tra i nuovi team, potrebbe esserci anche Volvo.

Volvo potrebbe presto fare la sua mossa per entrare nel mondo della Formula E, il campionato FIA dedicato alle auto elettriche che potrebbe vedere il debutto della divisione Polestar, marchio dedicato alle svedesi ad alte prestazioni. Sebbene non ci siano al momento piani per l'ingresso imminente nel campionato, un portavoce del produttore ha confermato che la possibilità è reale ed è tutt'ora al vaglio.

Volvo ha infatti diversi piani nel mondo delle auto elettriche, tra cui il piano di venderne ben 1 milione entro il 2025. La visibilità della Formula E, destinata a crescere in futuro, potrebbe essere uno degli elementi in grado di aiutare gli svedesi nel raggiungere l'obbiettivo e mostrare al pubblico l'associazione tra marchio e mondo delle elettriche. Secondo alcune fonti, l'ingresso di Volvo e Polestar potrebbe essere deciso prima dell'inizio della nuova stagione del campionato che prenderà il via in ottobre ad Hong Kong.

Tra le recenti aggiunte al campionato, BMW ha annunciato il suo ingresso nella Formula E annunciando la partnership con Andretti che porterà ad un team entro il 2020. Per il 2016, invece, si aggiungerà Jaguar che correrà insieme agli altri produttori: DS, Renault e Mahindra.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Acquistabene a 778 euro oppure da Amazon a 839 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano