Honda registra il marchio ZSX: possibile baby-NSX?

12 Agosto 2016 0


Mentre cresce l'attesa per l'arrivo della prossima sportiva creata da BMW e Toyota insieme, un file in arrivo dal sito australiano PerformanceDrive chiama in causa Honda con il brevetto del nome ZSX. Dovrebbe trattarsi di una baby-NSX con propulsione ibrida anche se è difficile capirne di più per ora. Il brevetto è stato inviato all'EUIPO (European Union Intellectual Property Office) e sembra molto vicino alla nomenclatura usata da Honda per la sua sportiva più estrema.

A buttare benzina sul fuoco ci ha pensato una fonte interna, citata da PerformanceDrive, che indica un arrivo imminente della nuova ZSX nell'anno prossimo. E' ancora impossibile dire con esattezza cosa si nasconda dietro a quella sigla, potrebbe trattarsi anche di una versione tutta elettrica della NSX, sulla base di quella vista correre alla Pikes Peak di quest'anno, oppure si potrebbe trattare solo di una versione più compatta e meno potente della stessa NSX.


Alcune fonti parlano invece di due modelli, uno coupe e l'altro cabrio, equipaggiati con il motore 2.0 turbo quattro cilindri della Honda Civic Type R ed uniti alla potenza generata dai motori elettrici sull'asse anteriore e posteriore. Più che il rimpiazzo della S2000 uscita di produzione nel 2009, si potrebbe pensare a qualcosa di più evoluto come mostrano le immagini di un anno fa. I disegni indicano un'auto a motore centrale dalle forme simili a quelle della NSX.

Il marchio è stato per ora registrato solo in Europa e l'auto potrebbe arrivare proprio al Salone di Ginevra o a quello di Francoforte 2017.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2