Ferrari: crescono le vendite, le previsioni per il 2016

03 Agosto 2016 0


Vendite al di sopra delle aspettative per Ferrari che corregge le previsioni per il 2016. Ecco i dati.

Ferrari ha ottenuto risultati più che positivi dai bilanci del secondo trimestre del 2016, un Q2 forte di una crescita dell'8% rispetto allo stesso periodo del 2015. Il produttore ha venduto 2.214 auto ai clienti di tutto il mondo e il merito è di tre modelli: California T, 488 GTB e 488 Spider. In calo i V12 a causa dell'uscita di produzione della FF e della fine della produzione prevista per LaFerrari, eventi che hanno fatto segnare un -22% alle consegne dei V12 poiché la F12tdf non è stata in grado di compensare con le vendite, almeno per ora.

Scendendo nel dettaglio, i territori dove la crescita è stata maggiore sono l'EMEA, forte di un +14%, e la Cina che ha incrementato le vendite del 26%. Tra aprile e giugno 2016, le vendite si sono tradotte in ricavi pari a 156 milioni di euro, una cifra, superiore alle stime degli analisti. Così, a giugno, il contatore delle vendite per il 2016 ha raggiunto le 4.096 unità, numero che ha permesso al produttore di rivedere le stime per la fine dell'anno: il traguardo attuale è fissato intorno alle 8.000 unità.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani