Renault Mobility: primi esperimenti di car sharing

25 Luglio 2016 0

Renault Mobility è il progetto pilota che porta i francesi nel mondo del car sharing. Al momento il servizio è in fase di "sperimentazione" vista la disponibilità limitata a La Defense e a Plessis-Robinson. Per la realizzazione del programma il produttore ha stretto una partnership con il gruppo Schumacher, nello specifico con il concessionario Renault Bellini.

Il servizio offre il noleggio della vettura tramite un sistema automatizzato, con disponibilità 24 ore al giorno e 7 giorni su 7. Attivo per privati e aziende, Renault Mobility mette a disposizione dei clienti i modelli Zoe, Captur e Clio e servirà da base per la futura espansione in altre aree e altri Paesi. Terminata la fase di test, realizzata sfruttando le soluzioni tecnologiche fornite da RCI Mobility, Renault annuncerà il lancio ufficiale in ottobre in occasione del Motor Show di Parigi. Di seguito i costi del servizio in Francia:

L'espansione del progetto pilota Renault Mobility, attivo da fine 2015 a Plessis-Robinson e appena lanciato anche a La Defense, conferma l'interesse dei vari produttori per questa nuova forma di mobilità. Sempre in Francia, ad esempio, Toyota ha lanciato la sua sperimentazione mentre PSA ha investito in TravelCar. Per gli inglesi di Jaguar Land Rover, invece, il car sharing si chiama "InMotion", Hyundai ha invece attivato il progetto BeeZero, car sharing a zero emissioni con le auto ad idrogeno, e i tedeschi di BMW hanno da poco affiancato a DriveNow il servizio per gli USA, ReachNow.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 499 euro oppure da ePrice a 609 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

HDBlog.it

Boosted Board Stealth: un missile a 4 ruote da 38 km/h | Recensione