McLaren punta al raddoppio delle vendite

22 Luglio 2016 0


McLaren sta attraversando sicuramente un periodo positivo. Nel 2015 il produttore di supersportive ha fatto segnare il record grazie a 1.654 auto vendute in tutto il mondo. Nonostante l'incremento rispetto al 2014 sia dello 0.06%, il dato è interessante per diversi motivi. Innanzitutto si è trattato del terzo anno di crescita, inoltre la produzione delle supercar è sempre stata limitata e non si può ragionare quindi in termini simili agli altri marchi.

Inoltre il produttore ha ottenuto un'importante crescita in Nord America, vendendo 519 auto nel 2015. Il concessionario di Dallas, da solo, ha venduto più McLaren di qualunque altro e in USA sono stati inaugurati 5 punti vendita sulle 12 nuove aperture dell'anno passato. Per il 2016 è prevista una crescita ancora più importante, con il raddoppio dei volumi che parte, ancora una volta, dal Nord America. Il primo semestre ha visto infatti 451 McLaren vendute, il 78% rispetto a quelle dell'intero 2015.

Per la fine dell'anno, quindi, gli inglesi si aspettano 1.100 unità per il territorio nordamericano che, sommate agli altri Paesi, porteranno il totale ipotizzato a più di 3.000 pezzi, permettendo quindi a McLaren di competere con i volumi di Lamborghini e Aston Martin, rispettivamente forti di 3.245 e 3.615 unità piazzate nel 2015. Il 2017 porterà poi ulteriori novità e permetterà al produttore di fare un nuovo passo verso il traguardo delle 4.000 unità annue. McLaren sembra avere le carte per farcela e sicuramente la Sport Series giocherà un ruolo fondamentale. Per quanto riguarda lo sviluppo, infine, si parla di ibridazione, una hyper-GT che erediterà il retaggio della F1, una supercar elettrica e la guida autonoma.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 408 euro oppure da Amazon a 459 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2