Formula E: la conferma ufficiale di BMW

21 Luglio 2016 0


BMW conferma i rumor degli scorsi mesi, annunciando la collaborazione con un non meglio specificato team esistente del campionato di Formula E, con la prospettiva di un team futuro tutto suo.

Jens Marquardt, direttore della divisione BMW Motorsport, ha confermato ufficialmente la discesa in campo di BMW nel campionato di Formula E, il più importante evento motoristico dedicato alle vetture a zero emissioni.

Nonostante il direttore non abbia commentato con quale team BMW intraprenderà questa nuova avventura, è quasi certo che il prescelto sia il team americano Andretti, oggi composto dall'olandese Robin Frijns e dalla svizzera Simona De Silvestro, entrambi alla guida della Spark-Renault SRT 01E. Una scelta che, se confermata, appare più come una grande sfida che il marchio bavarese ha deciso di intraprendere: la squadra infatti, eccetto alcuni rari podi, non sta vivendo una stagione propriamente idilliaca.

In particolare, solo Robin Frijns dovrebbe essere riconfermato, affiancato da Antonio Felix da Costa, il pilota BMW la cui presenza dovrebbe essere ufficializzata a breve da Monaco di Baviera.

Secondo report di Motorsport.com, BMW farà il suo ingresso solo quando ci sarà una modifica del regolamento attuale (che prevede il cambio di macchina a metà gara): lo stesso Marquardt ritiene che una scelta simile "non sia l'ideale per la reputazione dei veicoli elettrici".

I tempi per una simile modifica, però, si annunciano abbastanza lunghi: si parla della quinta stagione del campionato, vale a dire l'autunno del 2018 (a settembre 2016, infatti, partirà la terza stagione). BMW ritiene infatti che la Formula E possa garantire un grande ritorno pubblicitario, ma è altrettanto ingente il lavoro da svolgere per svilupparne a pieno le grandi potenzialità. In primis proprio l'aumento dell'autonomia delle vetture, uno dei grandi problemi che attanagliano tutte le elettriche di oggi.

Non sarebbe comunque una prima assoluta per BMW: la casa bavarese fornisce infatti la propria i8 come safety car della manifestazione e una partecipazione ufficiale alla gara darebbe ancora maggior risalto alle tecnologie del marchio iPerformance, che per il 2018/2020 ha in programma una serie di interessanti novità di prodotto.

Formula E 2016/2017: quali novità?

Con la certezza che per BMW ci vorrà ancora qualche anno, cosa si può dire dell'imminente terza stagione di Formula E? Innanzitutto, la stagione 2016/2017 vedrà il debutto del team Jaguar Racing al volante della nuovissima Jaguar I-Type 1.

La seconda novità di rilievo è di tipo tecnico, ma non solo: per le vetture della prossima stagione pare infatti che verrà utilizzato una nuova ala anteriore ispirata niente popò di meno che...alle vetture della Roborace, il primo campionato riservato alle vetture a guida autonoma che affiancherà la Formula E a partire dall'autunno. Lo testimoniano alcune foto rilasciate dal team Mahindra Racing durante i collaudi della propria M3 Electro.

https://twitter.com/MahindraRacing/status/737932657015848960

https://twitter.com/dilbagh_gill/status/755151681126592512?ref_src=twsrc%5Etfw

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.
Apple Iphone 7 32gb Jet Black è disponibile da puntocomshop.it a 519 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest