Cadillac: il "custode virtuale" di CT6

11 Luglio 2016 0


L'ammiraglia del marchio premium di General Motors porta al debutto un'anteprima mondiale nel campo della sicurezza: si tratta di un sistema di telecamere che monitora quello che avviene intorno alla nostra macchina quando è parcheggiata.

A tutti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover lasciare la macchina nuova in una zona poco raccomandabile, un parcheggio incustodito ricco di insidie, dove tutti parcheggiano senza curarsi delle auto altrui. E a tutti è successo, almeno una volta, di ritrovarsi la "firma" di qualche automobilista maldestro o maleducato su portiera, paraurti o altro.


Per questo - ma anche per scongiurare eventuali furti - Cadillac ha dotato la propria ammiraglia CT6 (in arrivo nelle concessionarie italiane) di un sistema di telecamere a 360 gradi che monitorano i dintorni della propria auto quando il sistema di allarme è attivo. Quattro telecamere (davanti, dietro e sugli specchietti laterali) ci consentiranno dunque di poter identificare con facilità chi ci ha danneggiato la fiancata con una sportellata di troppo oppure ci ci ha rubato le ruote (caso assai frequente, specialmente in Italia).


Si tratta di un'anteprima mondiale su un'auto di serie, che va oltre il semplice monitoraggio a 360 gradi della vettura. Una volta rilevata una presenza estranea alla vettura, il sistema inizia a registrare e a salvare il video all'interno di una scheda SD. La registrazione può anche essere avviata manualmente da remoto.


Il sistema fa parte di un più ampio pacchetto di accessori - ormai indispensabili su un'ammiraglia - che include ulteriori tre telecamere (retrocamera con grandangolo con possibilità di visualizzazione direttamente nello specchietto retrovisore interno, night vision e sistema di mantenimento nella corsia).


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani