Peugeot Thrive Concept: l'auto che si ricarica da sé

07 Luglio 2016 0


Il progetto vincitore del Pilkington Vehicle Design Award è una concept car a marchio Peugeot in grado di generare energia da sola senza alcun apporto esterno.

L'auto che si autoalimenta esiste. No, non è fantascienza. Si tratta di un metodo furbo - per quanto ancora costoso - per recuperare l'energia che altrimenti verrebbe rilasciata nell'ambiente. Anche perché, come ci insegna Lavoisier, nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

In particolare, il progetto vincitore del premio di Car Design inglese Pilkington, organizzato ogni anno dal Royal College of Art di Londra, utilizza dei materiali di tipo piezoelettrico (in grado cioè di restituire energia una volta sottoposti a sforzi di compressione): questo vuol dire che, quando i componenti sono soggetti ad una pressione meccanica, generano una scarica elettrica.

Per questo la vettura, realizzata da Patrick Carton e denominata Peugeot Thrive (che in inglese significa prosperare, crescere rigogliosamente), può "generare" energia utilizzando condizioni atmosferiche come pioggia, vendo, luce solare, senza la necessità di un rifornimento di energia tradizionale.

Tra gli stratagemmi utilizzati da Carton per raccogliere energia, un vetro rivestito da una speciale vernice idrofobica che repelle le molecole di acqua indirizzandole verso una turbina che funziona proprio grazie al moto delle gocce d'acqua. Questa turbina serve poi a ricaricare la batteria della vettura.


Esteticamente, poi, si tratta di una Peugeot senza ombra di dubbio: aggressiva e "felina" nel frontale, muscolosa nella fiancata e compatta nel posteriore, con tutte le soluzioni estetiche apprezzate sugli ultimi concept della casa del Leone.

Il progetto Thrive è stato scelto come vincitore da una giuria di esperti, che include designer di fama internazionale come il capo dei concept di Audi Klemans Rossnagel e Earl Beckels, suo omologo in Jaguar Land Rover.

Uno dei giudici, Mike Greenall, ha commentato entusiasta tutti i progetti che sono pervenuti al concorso:

E' così incoraggiante vedere come questi giovani designer stiano spingendo in là i confini dell'innovazione. I prossimi dieci anni rappresentano un periodo essenziale per l'industria automobilistica, con nuovi stimoli provenienti dalla tecnologia e dall'esigenza di avere auto sempre più ecologiche. Questi studenti, da oggi, saranno i portatori di questa innovazione.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 524 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2