Renault Megane Sporter: tutte le info

05 Luglio 2016 0


La variante famigliare della popolare berlina di segmento C della Losanga si presenta ufficialmente con una gamma completa, dato che al Salone di Ginevra ne era stata svelata solo la variante "pepata" GT.

Dopo quasi un anno dal lancio della berlina, Renault toglie i veli alla gamma completa della Megane Sporter, conosciuta fuori dall'Italia con la denominazione Estate. Viene così svelata l'estetica delle versioni "tradizionali", dato che a Ginevra vi era stata una piccola anticipazione con la variante più sportiva GT.

Caratterizzata da uno stile proporzionato e privo di inutili orpelli, la nuova Megane Sporter è il più basso veicolo della categoria, con un'altezza di 144 cm (- 58 mm rispetto alla precedente) e una lunghezza di 463 cm, al limite del segmento C (solo la Opel Astra Tourer è più lunga). Distintiva è la cromatura della linea di finestratura, mentre inedita è la verniciatura del montante D in nero lucido che dona al tetto della Megane Sporter l'effetto sospeso tanto di moda in questo periodo.


Lateralmente si possono apprezzare le barre sul tetto che sono integrate e rifinite in alluminio satinato (di serie dal secondo livello di equipaggiamento). Davanti lo stile è lo stesso della sorella a 5 porte: l'imponente calandra viene racchiusa da fari full-LED PURE Vision (per le versioni top di gamma) oppure da luci alogene. In ogni caso le luci diurne a LED disegnano una vistosa C che dona personalità al frontale, oltre che family feeling con la gamma Renault. Anche dietro è la firma luminosa a LED, che si allunga fino quasi a toccare il logo Renault, a dare personalità alla coda, che appare ben proporzionata e nasconde un bagagliaio tra i più capienti.


Dentro l'abitacolo è lo stesso della hatchback, con accessori (di serie o a pagamento) che ci fanno dimenticare di essere a bordo di una segmento C: head-up display a colori, strumentazione digitale da 7 pollici, schermo touch da 8,7 pollici a orientamento verticale R-LINK 2, oltre ad una qualità dei materiali decisamente migliorata rispetto alla generazione precedente.

Rispetto alla variante a 5 porte, la Megane Sporter è dotata di un bagagliaio da 580 litri (lo stesso valore della precedente) e, soprattutto, ci sono delle soluzioni per rendere più flessibile e semplice il carico: pianale posizionabile su due diverse altezze, un sistema per separare il bagagliaio in due compartimenti separati, tasche laterali per non far rotolare gli oggetti, due ganci per appendere le borse, oltre ad un pozzetto nella parte inferiore.


Una volta abbattuto il divanetto posteriore (40/60, con una sola mossa grazie al Renault Easy Folding) e il sedile anteriore è possibile caricare oggetti lunghi fino a 2,70 metri, un record per il segmento. Altri numeri essenziali della nuova Sporter sono lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori (216 mm), la massima larghezza per le spalle (144 cm davanti e 137 dietro) e l'inclinazione del divanetto (ora 27° invece dei 25° della precedente). Infine Renault ha presentato una nuova imbottitura a doppia densità per i sedili alteriori, migliorati nel confort e nell'ergonomia.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Megane Estate arriva fin da subito con una gamma completa di propulsori benzina e diesel, oltre alla variante Hybrid Assist:

  • 1.5 Energy dCi 90CV con cambio manuale a 6 rapporti e 220Nm
  • 1.5 Energy dCi 110CV con cambio manuale a 6 rapporti e 260Nm
  • 1.5 Energy dCi 110CV con cambio doppia frizione a 6 rapporti e 250Nm
  • 1.6 Energy dCi 130 CV con cambio manuale a 6 rapporti e 320 Nm
  • 1.6 Energy dCi 110 CV Hybrid Assist con cambio manuale a 6 rapporti, abbinato ad un motore elettrico che funge da alternatore a 48 V, ricaricando la batteria in fase di decelerazione
  • 1.2 TCe 130 CV benzina con cambio manuale a 6 rapporti e 205 Nm
  • 1.2 TCE 130 CV benzina con cambio doppia frizione a 7 rapporti e 205 Nm
  • 1.6 SCe 115 CV benzina aspirato con cambio manuale a 5 rapporti e 156 Nm (disponibile in alcuni mercati).
Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini