Toyota Supra: tecnologia (anche) ibrida per la sportiva

04 Luglio 2016 0


Dalla collaborazione tra BMW e Toyota, come è già noto, nasceranno due sportive a trazione posteriore note, per ora, con i nomi di BMW Z4/Z5 e Toyota Supra. Quest'ultima potrebbe prendere in prestito, dai rivali tedeschi, anche la tecnologia ibrida di i8.

Le sportive a marchio BMW e Toyota stanno arrivando. Lo confermano fonti interne alle rispettive aziende, ma soprattutto i trademark registrati nei vari uffici in Europa e USA, che vedono emergere i nomi Z5 e Supra come candidati più papabili ad identificare le nuove, attesissime, sportive.


Se riguardo alla BMW abbiamo potuto già apprezzare alcune foto spia, la Toyota si sta facendo desiderare ancora di più. Per il momento, possiamo solamente dire che si tratterà di una vettura ispirata alla fantastica concept car FT-1, presentata al Salone di Detroit nel 2014 e frutto di una pesante eredità che risponde ai nomi di Celica e, appunto Supra.

La prossima sportiva di Toyota sarà realizzata con una carrozzeria e degli interni completamente differenti rispetto alla Z4/Z5, mentre sottopelle saranno molte le affinità con la bavarese: prima di tutto il sistema ibrido, preso in prestito dalla più grande i8 e ancora in forse sulla stessa Z5. BMW infatti potrebbe scegliere di differenziare le due vetture, puntando alla leggerezza e lasciando dimensioni maggiori e sistema ibrido alla giapponese.


Non è escluso che il sistema ibrido possa provenire dalla controparte giapponese, che l'ibrido lo ha inventato quasi vent'anni fa, ma il sistema ibrido della i8, con possibilità di plug-in, appare più indicato alle velleità sportive rispetto ad un ibrido tradizionale. Altri punti in comune tra le due vetture saranno alcuni propulsori, in particolare il quattro cilindri in linea da 2 litri.

Le due vetture sono attese al debutto entro i prossimi due anni: la BMW dovrebbe essere pronta entro il 2017, mentre per la Toyota sarà necessario aspettare qualche mese in più.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2