Volkswagen: il navigatore intelligente a prova di pendolare

15 Giugno 2016 0


Volkswagen ha introdotto sulla più recente versione dei propri sistemi di navigazione un'interessante funzione che è in grado di memorizzare le strade che percorriamo più di frequente, anticipandoci se ci sarà traffico e proponendoci delle alternative.
I pendolari lo sanno bene: ci sono dei tratti di strada - specialmente in entrata e in uscita dai grandi centri urbani - che sono sempre trafficati. Altri, invece, che sono imprevedibili. Per venire in aiuto a questo tipo di situazioni  - strade che percorriamo quotidianamente ma spesso caratterizzate da ingorghi improvvisi -  Volkswagen ha introdotto una feature all'interno dei propri sistemi di navigazione più recenti.
Si tratta di un sistema - chiamato Regular Routes - in grado di imparare le nostre abitudini e le strade che percorriamo quotidianamente, scansionandole in modo continuo anche quando i navigatore non è attivo e avvisando il conducente di possibili ingorghi. Il software quindi può proporre un percorso alternativo.
Immaginiamo di essere un pendolare che, alle 8 di mattina, parte dalla periferia di Milano per andare al lavoro in centro alla metropoli meneghina, sapendo che ci impiegheremo almeno il 30% in più del tempo rispetto a delle condizioni di traffico "regolare". Il navigatore non serve: la strada la conosciamo fin troppo bene. Tuttavia, sarebbe bello se il veicolo potesse avvertirci riguardo ad ingorghi improvvisi, anche su strade che percorriamo quotidianamente.
Ecco, questa è la logica di funzionamento di Regular Routes: una volta che il percorso è stato preso per più di una volta, il navigatore lo memorizza (il sistema può immagazzinare fino a 3 percorsi). Una volta che il conducente ha scelto quale percorso intraprendere, il sistema agisce in modo silenzioso, controllando eventuale traffico e suggerendo in modo discreto un'alternativa più veloce o senza traffico.

Un compagno digitale per arrivare a destinazione in orario e molto più rilassati, senza contare il risparmio di carburante dovuto ad un'eventuale coda kilometrica.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 140 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano