Audi SQ2? "Possibile" secondo Audi

13 Giugno 2016 0


Audi ha in serbo una variante più spinta del piccolo SUV Q2: che sia S o RS, dovrebbe ricevere in dote il motore della più grande S3.

Non è ancora arrivato e già si parla di una prima elaborazione meccanica: stiamo parlando di Audi Q2, il B-SUV premium che arriverà sul mercato a partire dal prossimo autunno.

Secondo una dichiarazione di Stephan Knirsch, membro del consiglio di amministrazione di Audi e responsabile dello sviluppo tecnico dei modelli, l'azienda dei Quattro Anelli starebbe pensando ad una variante più potente rispetto a quelle previste a listino (2.0 TDI e TFSI da 190 CV), da identificare quindi con i sub-brand "S" oppure "RS".

Un Q2 ad alte prestazioni partirebbe dunque da una potenza minima di 231 CV (valore sviluppato dal 2.0 TFSI della S1), attestandosi probabilmente nell'ordine dei 270/300 CV. Dunque in linea con la S3. Meno probabile - ma non impossibile - che Audi decida di installare anche sul SUV piccolo lo stesso 2.5 TFSI di RS3 ed RSQ3.

Scontata, in ogni caso, la presenza della trazione integrale "quattro", marchio di fabbrica di tutte le sportive di Ingolstadt, a maggior ragione trattandosi di un SUV.

Si tratta di un modello che stiamo valutando. La piattaforma MQB consentirebbe di farlo senza grandi problemi. Q2 condivide molto con la sorella A3, anche se bisogna vedere se i clienti saranno interessati ad una versione più costosa del Q2.

Knirsch ha inoltre ammesso che una Q2 equipaggiata di tutto punto possa arrivare a costare intorno ai 45.000 euro, . Non ci stupiremmo se un'eventuale potesse partire da una cifra simile.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani