Ford Fiesta: la sesta generazione è quasi pronta

09 Giugno 2016 0


Le prime foto spia della nuova Ford Fiesta arrivano come un fulmine a ciel sereno: la sesta generazione della popolare segmento B, una delle Ford più apprezzate in Europa e in Italia, è sempre stata infatti avvolta da un alone di mistero per quanto riguarda la certezza di produzione e la data di un eventuale lancio.

Fino a poco fa della nuova Ford Fiesta, quella che doveva sostituire un modello tra i più venduti ed apprezzati della storia delle piccole dell'Ovale Blu, venduta dal 2008, non si sapeva praticamente nulla. Correvano voci che il modello fosse stato congelato a causa della crisi del settore automobilistico - da cui si sta lentamente uscendo - o addirittura cancellato.

Ma il segmento B per Ford Europa rimane ancora di rilevanza fondamentale: nonostante la scarsa redditività, i numeri di vendita rimangono alti anche considerando la crescita esponenziale di SUV e crossover. Per questo motivo, le novità da questo punto di vista continuano: la Opel Corsa 2014 è stata pesantemente rinnovata senza modifiche alla struttura portante, la Seat Ibiza è stata spiata di recente, la Renault Clio è in procinto di ricevere un aggiornamento di metà carriera, mentre la Suzuki Baleno ha convinto tutti grazie anche ad un semplice ma efficace sistema micro-ibrido.


Le foto spia di oggi confermano che, in realtà, anche Ford sia a buon punto con la propria nuova generazione di segmento B: le pochissime camuffature nascondono infatti la parte bassa della fiancata, e i fanali posteriori, mentre tutto il resto è abbastanza evidente. Si apprezzano dunque modifiche relativamente contenute alle proporzioni generali dell'attuale Fiesta (forse ora ricorda un po' la Clio?), con nuovi fanali, una mascherina resa più bassa, larga e sottile e dei fanali posteriori che si sviluppano ora in orizzontale, sdoppiandosi sul portellone. Una Focus in piccolo? Forse, ma meglio parlare di una Fiesta più "matura".


Nulla è certo su quale sia la base produttiva, ma è probabile che Ford abbia optato per aggiornare l'attuale, su cui si basa anche la rinnovata Ka+, puntando ad un upgrade laddove la piccola segmento A ha puntato sulla sostanza: finiture, handling e sistemi di infotainment e sicurezza. Troveremo quindi (di serie o optional) tutti i nuovi sistemi di assistenza alla guida e il rinnovato SYNC3.

Infine, i motori: sulla Fiesta, attesa sul mercato a metà 2017, la gamma motori dovrebbe essere composta da un 1.2 Duratec da 70 CV, un 1.0 EcoBoost da 80 o 100 CV e un 1.5 TDCi da 95 CV, oltre a varie evoluzioni in chiave sportiva.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 369 euro oppure da ePrice a 422 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini