Toyota registra il marchio Supra in Europa

07 Giugno 2016 0


La collaborazione tra Toyota e BMW prosegue e, dal lato dei giapponesi, si concretizzerà in una nuova sportiva che potrebbe far segnare il ritorno del marchio Supra. Toyota ha infatti registrato il brand anche in Europa (dopo che lo aveva già fatto in USA), segno che potrebbe essere proprio questo il nome della prossima sportiva ibrida di nuova generazione.


La storia recente della Supra risale al concept FT-HS, una sportiva ibrida che ha debuttato a Detroit nel 2007. Successivamente, nel 2014, abbiamo visto la Toyota FT-1, altro concept sportivo che prosegue il progetto. Proprio a partire dalla FT-1 nascerà la nuova Supra, un modello che condividerà  la piattaforma con la prossima generazione di Z4 (BMW Z5) prevista per il 2018. Toyota Supra di quinta generazione dovrebbe differire dalla sorella di BMW perché sceglierà lo stile coupe al posto della roadster per il debutto, anche se resta aperta la possibilità di vedere una coupe BMW e una roadster Toyota in seguito al lancio.

I due modelli dovrebbero entrare in produzione nel 2018 nell'impianto di Magna Steyr in Austria mentre la presentazione delle versioni finali è prevista per la fine del 2017. La commercializzazione, invece, sarà avviata a partire dal 2019.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: recensione auto elettrica, consumi e autonomia | VIDEO

Mercedes benz

Mercedes AMG GT R: prova su strada alla 1000 Miglia 2018 | VIDEO

Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest