Google: un nuovo stabilimento in Michigan

26 Maggio 2016 0


Il colosso leader della ricerca sulla guida autonoma si stabilisce in Michigan, più precisamente nella periferia di Detroit, definita la "Motor City" d'America, per la realizzazione di uno stabilimento per sviluppare le auto autonome.

Google ha annunciato ieri il proprio avvicinamento - fisico oltre che simbolico - all'industria automotive americana per eccellenza, con la realizzazione di uno centro di ricerca e sviluppo a Novi, in Michigan, a pochi passi dai quartieri generali delle Big Three di Detroit. La stessa Google ha spiegato la propria scelta:

Da alcuni anni numerosi membri del nostro team stanno lavorando nell'area di Detroit. Ora è tempo di mettere le radici...Molti dei nostri attuali partner sono qui, dunque la possibilità di avere una sede qui ci aiuterà a collaborare più facilmente con gli specialisti dello sviluppo e dell'ingegnerizzazione dei veicoli.

Il nuovo centro occuperà un'area di 16.000 metri quadrati e accoglierà, a partire dalla fine di quest'anno, lo sviluppo delle 100 Chrysler Pacifica Hybrid nella sua versione a guida autonoma: il minivan è infatti il veicolo scelto da Google come "hardware" per l'integrazione della propria tecnologia autonoma. L'accordo faciliterà la "messa su strada" dei primi veicoli "di serie" a guida autonoma.


Quello che non è ancora chiaro è quando Google e FCA inizieranno a testare su strade pubbliche il frutto della loro collaborazione: il Michigan è uno dei pochi stati a consentire la circolazione di vetture autonome in fase di test, oltre alla zona Californiana di Mountain View, lo stato di Washington, il Texas e l'Arizona. Nella cosiddetta Motor Valley è inoltre presente Mcity, la città test creata dall'Università del Michigan in collaborazione con Ford e numerosi altri costruttori e fornitori.

Non è escluso che FCA possa servirsi di questa struttura per effettuare i test sui sistemi di guida semi-autonoma che equipaggerà prossimamente Maserati Levante, Alfa Romeo Giulia e i futuri modelli del gruppo.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Tigershopit a 764 euro oppure da Amazon a 869 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!