StoreDot, caricare le batterie in cinque minuti

20 Maggio 2016 0

Le elettriche, oltre a doversi scontrare con la poca diffusione di una rete di ricarica adeguata ad una diffusione di massa, devono fare i conti con tempi piuttosto lunghi per ricaricare le batterie. In Israele, una start-up ha messo in cantiere un sistema che permetterebbe di ridurre l'attesa forzata alla colonnina ad appena cinque minuti. Per fare un esempio, la Nissan Leaf passa da batterie scariche all'80% di autonomia in circa 30 minuti con le colonnine di ricarica rapida a corrente continua a 400 V.

Questo risultato sarà possibile entro il 2022 grazie anche al sostegno del programma di incubazione delle start-up Fuel Choices Initiative che punta a ridurre la dipendenza dal petrolio e trovare altre strade per sostenere la crescita del Paese. La tecnologia brevettata da StoreDot si chiama FlashBattery e prevede modifiche rispetto alle batterie attuale, abbandonando i metalli tradizionali in favore di molecole organiche sintetizzate chimicamente. L'accumulatore grazie ad interventi sul catodo, anodo ed elettrolita diventa più efficiente e veloce nell'immagazzinare l'elettricità.

StoreDot è convinta di creare il primo prototipo pre-serie entro il 2017 e l'anno dopo arriveranno i modelli di produzione. Le colonnine di ricarica, nei piani di StoreDot saranno a 150 kW/h (oggi i Supercharger della Tesla viaggiano a 120 kW/h) e permetteranno di ricaricare la batteria da 30 kW/h in 12 minuti, con il doppio della tensione si arriverà a dimezzare i tempi. Il costo delle batterie dipenderà dalla capacità che avranno, ma si prospetta un prezzo di 100-150 dollari (80-120 euro) a kW/h, il che significa poter acquistare un pacco batterie della Nissan Leaf a circa 3.000 euro rispetto agli attuali 6.000 richiesti dalla Casa per comprarle anziché noleggiarle.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Clicksmart a 279 euro oppure da ePrice a 320 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2