Smart Brabus: 109 CV a Pechino

26 Aprile 2016 0


Smart presenta al Salone di Pechino l'attesa variante performante di ForTwo (coupé e cabrio) e ForFour, tutte e tre caratterizzate dal 3 cilindri turbo 0,9 litri da 109 CV.
Smart e Brabus di nuovo insieme per la presentazione della "Smart più potente di sempre": uno slogan che si ispira ad Apple e che indica il modello più performante della piccola citycar tedesca, disponibile per la prima volta anche in versione a 4 porte e 4 posti.
Rispetto al modello precedente, le nuove Smart Brabus sono più potenti e performanti, arrivando a sviluppare 109 CV e 170 Nm di coppia a 2000 giri/min. Numeri realizzati a partire dal tre cilindri turbo benzina da 0,9 litri, che permette un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 9,5 secondi (10,5 per la ForFour), per una velocità massima di 165 km/h (180 per la quattro posti).

I tecnici dell'atelier Brabus si sono dedicati a rendere più dinamica l'intera vettura, a partire dalla pressione del combustibile, aumentata fino a 2 bar, mentre è stata ottimizzata la ventilazione del motore. Le sospensioni, denominate Brabus Performance, sono più rigide del 20% rispetto alle Brabus Sport già presenti tra gli optional. Una speciale taratura dell'ESP consente poi una maggiore libertà nella guida sportiva.
Lo sterzo progressivo è stato tarato per risultare più rigido alle alte velocità, migliorando la comunicazione tra le mani del guidatore e le ruote anteriori.
Novità anche per il cambio a doppia frizione Twinamic: il 6 marce è ora più preciso e reattivo, snocciolando i rapporti (accorciati in basso) con maggiore velocità. Presente anche la nuova funzione Race Start, che funziona come un launch control per garantire accelerazioni da fermo senza slittamenti e perdite di tempo: basta premere a fondo freno e acceleratore e poi rilasciare il freno per partenze pulite e brucianti.

Dal punto di vista estetico, la nuova Smart Brabus presenta una nuova vernice grigia opaca per il diffusiore posteriore, dove spicca il doppio terminale di scarico sportivo cromato Brabus. La stessa tonalità è riservata ai cerchi in lega leggera Brabus Monoblock IX. Le dimensioni variano in base al modello: la ForTwo presenta una misura 185/50 R16 H davanti e 205/40 R17 H dietro, mentre la ForFour è dotata di 185/45 R17 H davanti e 205/40 R17 H dietro.
Completano la dotazione di serie uno speciale cassettino per i guanti, il pacchetto Cool&Audio e i sensori di parcheggio, oltre ad un tetto panoramico in vetro per ForTwo Coupé e ForFour.

L'allestimento Brabus Xclusive aggiunge poi nuovi equipaggiamenti che rendono questa versione il top di gamma del Brand Smart:
  • Sedili sportivi Brabus rivestiti in pelle Nappa perforata nera con cuciture a contrasto in colore grigio
  • Pannello strumenti Brabus
  • Strumentazione Brabus con orologio e cronometro
  • Tappetini Brabus
  • Badge Brabus Xclusive sul montante B
  • Luci diurne C-LED con sensore di luce
  • Sedili anteriori riscaldabili.

La nuova gamma Smart Brabus è già ordinabile in Germania con prezzi a partire da 19.710 euro per la ForTwo Brabus Coupé fino ad arrivare ai 25.970 euro della ForTwo Brabus Xclusive Cabrio. La vettura sarà consegnata a partire da luglio.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani