In Olanda stop a diesel e benzina dal 2025

19 Aprile 2016 0


Una mozione del parlamento olandese, se supererà i prossimi step dell'iter legislativo, vieterà la vendita di auto diesel e benzina a partire dal 2025. 

Effetto dieselgate o no, i motori diesel - e, in generale, quelli a combustione interna - potrebbero presto avere vita breve in alcuni paesi dell'europa settentrionale. Lo abbiamo anticipato giusto qualche giorno fa.

Poche settimane fa l'annuncio del ministro francese Segolene Royale che vietava l'ingresso nelle città per i motori diesel a partire dal 2020, poi quello della Germania, che lo limiterebbe solo ai diesel Euro 6 con un limite di NOx per kilometro di 80 grammi, il diesel sembra avere vita davvero breve, nonostante gli investimenti per rendere più puliti dei motori che con gli additivi ad urea risultano talvolta più rispettosi dell'ambiente rispetto ai corrispettivi a benzina.

Il parlamento olandese ha infatti votato a favore di una mozione che, se attuata, vieterebbe la vendita di veicoli alimentati a combustibili fossili in favore di quelli elettrici, a partire dal 2025. Una proposta che appare più sensata di quella di vietare l'ingresso alle città a motori precedenti agli Euro 6: questo limite consente ai cittadini di poter pensare ad un cambio auto nei prossimi 9 anni, un lasso di tempo ragionevole dato che la vita media di un'automobile è di circa 10 anni (mentre il ricambio generazionale avviene ogni circa 6 anni).

Noi ci proviamo infatti a mettere nei panni di automobilisti che hanno speso decine di migliaia di euro per comprarsi una vettura Euro 5 lo scorso anno e che ora si trovano a non poter circolare nella propria città: una sensazione non propriamente piacevole che si aggiunge ai sacrifici fatti per poter acquistare un'auto che si terrà per almeno 10 anni.

Il provvedimento è stato proposto dal partito laburista olandese (PvdA) e ha ottenuto il consenso della "lower house" del Parlamento olandese: affinché diventi legge, tuttavia, la mozione deve guadagnarsi l'approvazione del Senato.

La legge forzerà uno sviluppo ancora più accelerato per le auto elettriche e a idrogeno, pur consentendo alle vetture attuali di circolare fino alla fine del proprio ciclo di vita. Se poi aggiungiamo che, già adesso, un'auto su 10 venduta nei Paesi Bassi è elettrica, il ricambio del parco circolante non dovrebbe impiegare poi molto tempo.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren